Lazio: Djordjevic si, Quagliarella no. Lotito: “Hernanes? Per 17 milioni non si muove”

45

lotito

Mercato in fermento in casa Lazio, tante le voci che coinvolgono il club biancoceleste. Riguardo le mosse in entrata sembra ormai fatta per Djordjevic, l’attaccante sembra aver scelto i biancocelesti preferendo il club di Lotito all’Inter di Thohir. Queste le parole di Djordjevic riportate da Il Tempo: “Ho preso la decisione migliore – ha spiegato al sito sportske.net – non vedo l’ora di arrivare in Italia e misurarmi in un campionato così prestigioso”.  Si allontana invece Fabio Quagliarella, l’attaccante napoletano sembra aver deciso di terminare la stagione in bianconero. In ballo la voglia di vincere… premi e bonus. L’attaccante preferirebbe terminare la stagione a Torino, mettere in archivio qualche altro trofeo prima di cambiare aria, questa probabilmente la volontà del centravanti.

Il patron Lotito è stato chiaro su Quagliarella: “Dipende da lui, è una sua scelta…”. Il patron dei biancocelesti è tornato a parlare anche di Hernanes, per molti nel mirino dell’Inter, queste le parole rilasciate ai microfoni di Sky: “La Lazio non ha intenzione di vendere Hernanes, poi se arriveranno offerte le valuteremo, in ogni caso lui è un ragazzo d’oro e le sue prestazioni sono sotto gli occhi di tutti. Non accetteremo mai di venderlo, deve arrivare una proposta indecente. Certamente non andrà via per 17 milioni di euro”. L’Inter è avvertita, niente saldi per il brasiliano Hernanes.