Lazio-Juventus: Inzaghi cerca il primo successo contro Sarri

91
Le pagelle di Genoa-Lazio

Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi non ha mai battuto il collega bianconero Sarri nei precedenti quattro incontri ufficiali

Il big match tra Lazio e Juventus è anche un confronto a distanza tra i vari interpreti delle due squadre. Una delle sfide più interessanti è senz’altro quella tra i due tecnici Simone Inzaghi e Maurizio Sarri. Entrambi si sono messi particolarmente in luce negli ultimi anni, grazie al loro calcio propositivo e basato sul bel gioco.

Simone Inzaghi vs Sarri

Finora si sono già affrontati in quattro occasioni che risalgono tutte a quando l’attuale tecnico della Vecchia Signora allenava il Napoli. Il bilancio pende nettamente dalla parte di Sarri. Dopo il pareggio al San Paolo del novembre 2016 (1-1 con goal di Hamsik e Keita), ha sempre vinto contro Simone Inzaghi.

Nella sfida di ritorno della stagione 2016/2017 allo stadio Olimpico i partenopei si imposero con un secco 3-0 grazie al sigillo di Callejon e alla doppietta di Insigne. L’anno successivo doppio 4-1 per i campani, anche se i match per larghi tratti furono equilibrati con la Lazio che sbloccò il risultato con De Vrij sia a Roma che a Napoli.

Adesso, il contesto è totalmente cambiato. “L’aquila” è più matura e probabilmente anche più solida a livello difensivo, mentre Sarri è passato dalla parte dei “nemici di un tempo”. L’allenatore toscano rimane comunque favorito visto che può vantare una rosa di grandi campioni. Il momento di certo non è dei migliori, ma è proprio in questi frangenti che la Juve storicamente viene fuori.

Dal canto suo Simone Inzaghi non ha paura né dei precedenti sfavorevoli con Sarri né del tabù con i piemontesi, imbattuti allo stadio Olimpico addirittura dal 2003.Vuole giocarsi le sue chance, consapevole che questo può essere il momento giusto per osare. Inoltre, vuole consolidare il piazzamento in zona Champions League, vero obiettivo del club capitolino in questa stagione.

Ph: Salvatore Fornelli