Lazio: Tare ha in serbo un colpo a sorpresa per la fascia destra

207

All’indomani della cocente sconfitta contro la Juventus, la Lazio si prepara agli ultimi giorni di calciomercato.

Priorità esterno destro

A meno di clamorose occasioni di mercato, il direttore sportivo Tare dovrebbe limitarsi a portare nella Capitale il tanto desiderato esterno destro. Mister Inzaghi lo ha richiesto espressamente. La cessione di Caceres potrebbe facilitare le operazioni in entrata.

Possibili scenari

Praticamente sfumato Zappacosta. Le pretese del Chelsea sono troppo elevate per le casse biancocelesti e per questo è bene puntare su altri profili. Discorso più o meno simile per Ristovski dello Sporting Lisbona, valutato dal club portoghese sui 6 milioni di euro. Caligiuri e Donati potrebbero essere delle opzioni, ma su di loro ci sono degli enormi dubbi tecnici.

La suggestione è il ritorno di Candreva in uscita dall’Inter. L’ostacolo in questo caso è l’ingaggio elevato del calciatore, che però potrebbe anche fare una rinuncia economica pur di tornare a vestire la casacca biancoceleste.

Da non escludere l’ipotesi che arrivi un giocatore, finora mai menzionato dalle cronache. La dirigenza laziale negli anni è sempre stata brava ad agire sottotraccia e in alcuni casi è riuscita a mettere a segno colpi di tutto rispetto.

Insomma, a pochi giorni dalla fine della sessione di calciomercato la Lazio vuole provare a rinforzarsi per continuare la lotta ad un posto in Champions League.