LegaPro: Cambi al vertice nei Gironi A e B, conferme nel Girone C

139

Nel girone A è il Como adesso a guidare la classifica su Bassano e Pavia; nel Girone B comanda l’Ascoli su Pisa e reggiana; nel Girone C prosegue la marcia del Benevento su Juve stabia e Salernitana.

GIRONE A

Il Como batte 3-1 il Pordenone con protagonista Ganz autore di una doppietta, dopo il provvisorio pareggio su rigore di Zubin; rete finale di Casoli. Il Pavia pareggia 1-1 in casa con la Torres, decidono le reti di Infantino su rigore, pareggia il Pavia al 45 con Pederzoli. ottima prova degli isolani che nel finale potrebbero vincere ma Aya manca il 2-1.

Il Bassano pareggia 2-2 a Busto Arsizio al termine di un incontro vibrante; vantaggio bustocco al 41 con Baclet, pareggio veneto al 55 con Iocolano, di nuovo avanti la Pro con Candido al 69, pareggio all’83 con Pietribiasi.

Il Novara vince 3-1 a Meda contro il Renate e continua la sua marcia verso la vetta della classifica. Adesso sono 3 vittorie consecutive le reti sono di Corazza (N), pareggio di Spampatti, poi segnano Pesce e Gonzales per i piemontesi.

GIRONE B

L’Ascoli batte 1-0 il Pontedera con una rete di Mustacchio; i Toscani troverebbero il pareggio al 73 con madrigali, ma la terna arbitrale inspiegabilmente annulla la rete. La Reggiana cade a Gubbio sconfitto per 3-1. La squadra di Colombi blocca una striscia positiva che durava da otto giornate. le reti: Gubbio avanti con Mancosu, pareggio di tremolada; rossoblu’ avanti con Tremolanti, chiude il match una rete di Loviso. Il Pisa supera 1-0 il San Marino e balza al secondo posto; i neroazzurri non entusiasmano ma alla fine trovano i tre punti con una rete su punizione di Giovinco al 69. Per i Toscani una traversa nel primo tempo ed altre buone chance, da segnalare dopo 3 minuti il nuovo infortunio di Paci forte centrale toscano.

La Spal perde in casa con L’Aquila per 3-0 biancocelesti annichiliti. Le reti rossoblu’ sono di Pacilli al 18, Sandomenico al 23, e Perna al 36. Da segnalare il 3-0 del Santarcangelo sulla Pistoiese e la vittoria della Lucchese sul Grosseto per 2-1 che interrompe una striscia di 5 sconfitte consecutive dei rossoneri toscani.

GIRONE C

Il Benevento vince 3-1 sulla Vigor lamezia e mantiene i 3 punti di vantaggio su Juve Stabia e Salernitana. Le reti dei giallorossi sono di Eusepi (doppietta) e Acyei. La Juve Stabia batte 2-0 la lupa Roma con reti di Gamarone e Ripa prosegue l’astinenza dei capitolini, i tre punti mancano ormai da 4 gare. La Salernitana vince a Matera per 2-1, ma si vivono momenti drammatici per l’infortunio occorso a Mendicino (Trauma cerebrale); la partita rimane ferma per 15 minuti. Le reti sono di Colombo che porta in vantaggio i granata, pareggio di Madonia; rete decisiva di Franco al 72. Il Lecce batte il Cosenza 1-0 con rete di Sacilotto al 69, ma l’arrivo di Roselli sulla panchina silana sembra aver revitalizzato la squadra. Nel posticipo del Lunedi’ il Catanzaro pareggia 1-1 con il Savoia nonostante la doppia espulsione nei campani. Le reti sono di Del Sorbo per il Savoia, pareggia Kamara nella ripresa su rigore.

MARCATORI: GIRONE A 6 RETI Brighenti (Cremonese), Soncin (Pavia), Bruno (real Vicenza), Fischnaller (Sudtirol)

GIRONE B 9 RETI Arma (Pisa)

GIRONE C 6 RETI Insigne (Reggina, Del Sante (Vigor Lamezia)