L’Everton di Ancelotti vince ancora

17

Sei punti in due giorni per i “toffees”, che vincono 1-2 a Newcastle

In Inghilterra, in Premier League, patria del “football” il calcio non si ferma mai. Dopo il boxing day di Santo Stefano, si è tornati in campo, e bisogna evidenziare un’altra vittoria dell’Everton, di Carlo Ancelotti, che nemmeno una ventina di giorni fa era a Napoli.

L’ex allenatore azzurro, dopo la sua non fortunata esperienza coi partenopei, adesso è a Liverpool, sponda Everton, e dopo la vittoria di giovedì con il West Ham, si è ripetuto oggi al St Jame’s Park di Newcastle coi padroni di casa.

Dal quattordicesimo posto, con 6 punti in 2 giorni, l’Everton adesso è decimo, ed intravede una luce per l’Europa League.

I tifosi dei “Toffees” gli hanno già dedicato cori, coreografie, ed i risultati si vedono.

Allora, scatta una domanda: a Napoli, mancava la fiducia intorno a Carlo Ancelotti? com’è possibile che in soli 2 giorni, l’Everton riesce a vincere due partite, ed a Napoli, i risultati non sono stati quelli di cui la piazza si aspettava?

Certamente la tifoseria napoletana è esigente, e forse pretende troppo, senza far lavorare gli addetti con tranquillità e fiducia.

A Liverpool, l’hanno accolto insieme al figlio Davide con entusiasmo, sapendo che Ancelotti è uno degli allenatori più vincenti di sempre, dandogli massima libertà.