L’Inter vince il derby, Milan ko (2-3)

27

Il derby è dell’Inter

I derby è nerazzurro, Inter al terzo posto. Subito in vantaggio con Vecino l’Inter sorprende il Milan è fa buon gioco. Nerazzurri che trovano il raddoppio con l’ottimo De Vrij. Il Milan riesce a riaprire la gara con Bakayoko. I nerazzurri accusano il colpo ma presto riescono a ristabilire le distanze. Rigore per fallo su Politano, dal dischetto non sbaglia Lautaro Martinez. Il Milan accorcia si nuovo con Musacchio ma è troppo tardi. Vince l’Inter che ritrova il terzo posto scavalcando proprio il Milan in classifica.

MILAN-INTER 2-3
Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (13′ st Cutrone); Kessie (24′ st Conti), Bakayoko, Paquetà (1′ st Castillejo); Suso, Piatek, Calhanoglu.
A disp.: Reina, A. Donnarumma, Borini, Bertolacci, Zapata, Abate, Biglia, Caldara, Laxalt. All.: Gattuso
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic (23′ st Borja Valero); Politano (39′ st Candreva), Vecino (47′ st Ranocchia), Perisic; Lautaro Martinez.
A disp.: Padelli, Keita, Cedric, Dalbert. All.: Spalletti
Arbitro: Guida
Marcatori: 3′ Vecino (I), 6′ st De Vrij (I), 12′ st Bakayoko (M), 22′ st rig. Lautaro Martinez (I), 26′ st Musacchio (M)
Ammoniti: 
Brozovic, Vecino, Gagliardini (I); Rodriguez, Romagnoli, Suso, Conti (M)
Espulsi:
 45′ st Spalletti (I) per proteste

ph: Papini/Komunicare