Milan, cercasi portiere: sfuma l’accordo per il rinnovo di Donnarumma

1640

Caos Donnarumma

Come riportato da Sky Sport, il Milan avrebbe trovato ogni accordo possibile con la famiglia di Gigio Donnarumma per garantirsi il rinnovo del portiere classe ’99. Tuttavia, alla dirigenza rossonera manca l’intesa con Mino Raiola per le commissioni da versargli dopo il rinnovo.

Mirabelli: “Ultimatum di 48 ore”

“Donnarumma sa qual è la nostra posizione, è a conoscenza dell’offerta e della situazione. Aspettiamo una sua risposta, ma abbiamo tempi stretti perché dobbiamo poter gestire al meglio la situazione. Il 27 ci andiamo a giocare una chance importante in Europa e non possiamo partire con delle incognite; vogliamo avere certezze per quanto riguarda il ruolo del portiere che è uno dei più delicati. Nelle prossime 48 ore vogliamo sapere come Gigio ha intenzione di agire: questo non è un ultimatum, ma noi dobbiamo avere un Milan completo e la riposta la aspettiamo non per domani ma per ieri”

È caccia al nuovo portiere

L’a.d. Fassone ed il d.s. Mirabelli hanno ridato il via, cautelativamente, ai contatti con altri possibili sostituti di Donnarumma, la cui situazione sul rinnovo continua a far discutere. Il nome più caldo è quello di Pepe Reina. Il portiere spagnolo, che ha chiesto da tempo un rinnovo che De Laurentiis non sembra intenzionato a concedergli, potrebbe abbracciare il progetto del Milan e vestire rossonero per i prossimi anni.