Milan-Donnarumma: telenovela conclusa, il portiere ha rinnovato

88

Il Milan ha raggiunto l’accordo con Donnarumma: contratto firmato

Buone notizie in casa Milan; dopo giorni in cui si era riaperta la possibilità del rinnovo di Donnarumma ecco che il club rossonero ha ufficializzato l’accordo col portiere. L’estremo difensore campano infatti ha appena firmato il prolungamento del suo contratto con la squadra che lo ha lanciato nel grande calcio alla tenera età di 16 anni: Donnarumma ed il Milan mettono nero su bianco il loro accordo, raggiunto dopo non poche vicissitudini.
La fumata bianca è arrivata nel tardo pomeriggio: il portiere assistito da Raiola, tornato ieri dalle vacanze, si è incontrato oggi con Fassone e Mirabelli per mettere la parola fine ad una delle telenovele di questa prima parte di mercato estivo.
Importante conferma dunque per Montella che dopo i 7 rinforzi potrà riaccogliere a braccia aperte a Milanello il suo portiere. Dopo il grande spavento di fine giugno, quando le parti sembravano essere giunte ad una rottura definitiva, ecco che i tifosi del Diavolo possono tirare un sospiro di sollievo.

Confermate le cifre dell’accordo: quadriennale a 6 milioni a stagione

Confermate le cifre che da qualche giorno a questa parte erano emerse: Donnarumma firma un prolungamento contrattuale di 4 stagioni e diventa uno dei portieri più pagati del mondo, a soli 18 anni. Il numero 99 rossonero infatti percepirà 6 milioni a stagione, un notevole rialzo dopo il rifiuto dello scorso giugno di rinnovare a 4,5 milioni a salire. Un sollievo per il Milan per non aver perso uno dei portieri più promettenti del mondo, sicuramente una vittoria per il giocatore ed il suo procuratore che alla fine (dal punto di vista economico) non si può dire non l’abbiano spuntata.
Ora l’incognita sarò; riuscirà Donnarumma a reggere la pressione dopo questo rinnovo monstre?