Milan, scovato il bomber da doppia cifra: arriva dall’Argentina

Gli scout del Milan stregati per la prestazione esaltante della giovane stella argentina, i rossoneri lo seguono

354
Calciomercato Milan

Dopo la pesante sconfitta in Champions League ad opera del Porto di ieri, è tempo di pensare già al campionato per il Milan che Sabato prossimo affronterà il Bologna al ‘Dall’Ara’ per continuare il proprio cammino fin qui più che ottimo nella Serie A. Oltre questo però la società rossonera lavora parallelamente anche al mercato, infatti in occasione della partita svoltasi nella notte di Lunedì tra River Plate e San Lorenzo, gli scout dei milanesi erano presenti al ‘Monumental’ per assistere al match studiando più da vicino il nuovo potenziale crack del calcio sudamericano: Julian Alvarez.

Capace di decidere praticamente da solo il match con una tripletta magistrale (contro la squadra allenata da una vecchia conoscenza del calcio italiano, Paolo Montero) Il talento argentino sta letteralmente facendo impazzire i tifosi dei ‘Millonarios’, essendo già stato in grado di siglare 10 reti in 16 presenze nella Liga Argentina.

Da diversi mesi in realtà l’interesse del Milan è vivo ma si è intensificato negli ultimi tempi grazie alle prestazioni maiuscole che il classe 2000 sta fornendo partita dopo partita con la maglia del River. Il ventunenne gode di un’ottima considerazione anche da parte del CT dell’Argentina Lionel Scaloni che lo ha già utilizzato nella recente Coppa America e convocato nelle partite utili alla qualificazione per il Mondiale.

E pensare che il giocatore allenato da Marcelo Gallardo nasce come ala destra, ma in questa stagione è stato utilizzato prevalentemente come punta centrale, ruolo indicato a lui proprio dall’attuale CT degli argentini con grandi risultati.

Il ds Enzo Francescoli (anch’esso vecchia conoscenza del nostro campionato) ha voluto con tutte le forze inserire una clausola rescissoria per il ragazzo sudamericano pari a  25 milioni di Euro, cifra che probabilmente non spaventerá i tanti top club che si stanno avvicinando al giovane centravanti così come non spaventerá il club di Via Aldo Rossi che ha trovato nel profilo dell’asso dell’Albiceleste l’identikit ideale dell’attaccante su cui puntare per il futuro, caratteristiche che sposano in pieno il progetto della squadra meneghina che è sicura di poter far esplodere definitivamente il talento di Julian Alvarez in rossonero.

In più ‘El Pipa’, come viene soprannominato dai tifosi del River, ha ascendenze italiane certe questo quindi gli permetterebbe di essere acquistato dal Milan senza dover occupare lo slot da extracomunitario; ed anche se per via del covid l’iter burocratico sará più lungo del previsto, il ragazzo è già lusingato dell’interesse del ‘diavolo’ e segue con molta attenzione l’evolversi delle vicende che non troppo tardi potrebbero vederlo esordire nel nostro massimo campionato.