Milan, tre punti con il Pescara per scordare Genova

114
Milan-Shkendija

Montella contro il Pescara ripropone Abate e Suso dal primo minuto.

Ripartire dalla partita contro la Juventus, Genova ormai e’ alle spalle ma contro il Pescara domenica bisogna ritrovare la vittoria, anche se c’e’ un tabu’ da superare. Infatti nei match giocati alle ore 15,00 il Milan non vince ormai da un anno e quale occasione migliore contro la squadra di Oddo di ritrovare la vittoria.

Montella domenica ripropone Abate in difesa e Suso nel trio d’attacco, visto che l’esperimento di Poli e Honda e’ fallito miseramente. Scendera’ in campo il Milan migliore, quello visto contro la Juventus, contro una Pescara che e’ alla ricerca disperata di punti e che vendera’ cara la pelle.

La squadra ha lavorato a Milanello questa mattina, sono stati effettuati esercizi con la palla, prima di dividere i giocatori in due gruppi, uno ha effettuato lavoro tattico, mentre l’altro ha lavorato sulle palle inattive.