MotoGp: sintesi conferenza stampa gp dell’Austria

143

Gp dell’Austria, undicesima tappa

È iniziato ufficialmente un altro weekend di Motori. La mappa ci porta in Austria, sul circuito di Spielberg, dove domenica 13 agosto si disputerà l’undicesima tappa del motomondiale. Un mondiale ancora tutto aperto, con Marq Marquez al comando e Viñales, Dovizioso e Rossi all’inseguimento.
Il fine settimana si è aperto con la consueta conferenza stampa del giovedi. A presidiare la conferenza, sei piloti. Valentino Rossi, Marq Marquez, Maverick Viñales, Dani Pedrosa, Cal Crutchlow e Johann Zarco.

Le parole dei piloti riportate da SkySport

Marq Marquez: “Ho avuto un buon feeling nei test, siamo migliorati rispetto all’anno scorso soprattutto per quanto riguarda l’accelerazione, passo dopo passo troveremo il migliore assetto in vista di domenica soprattutto in base al meteo.

E’ un circuito speciale, con punti di frenata molto forti, servirà il bilanciamento giusto, l’anno scorso la gomma posteriore si è deteriorata, quest’anno saremo più competitivi, penso che potremo lottare per la vittoria, faremo del nostro meglio.

I test di lunedì sono stati importanti, abbiamo provato dei dettagli che mi hanno permesso di migliorare il feeling con l’anteriore, cercheremo comunque di mantenere l’assetto di base perché ha funzionato bene a Brno”

 

Maverick Viñales: “La pista qui in Austria mi piace molto, sono molto ottimista e motivato per questo weekend. Nuova carena? Non abbiamo trovato nulla di troppo positivo, non penso che la useremo in questo weekend, abbiamo comunque le vecchie carene che vanno bene. Le motivazioni saranno fondamentali, sarà importante anche capire le condizioni meteo, possono variare”

 

Valentino Rossi: “Quando corri su questa pista ti rendi conto di quanto è veloce, bisogna concentrarsi su ogni metro per dare il meglio, le frenate sono importanti, è una pista divertenti, ma dobbiamo essere pronti a tutte le condizioni atmosferiche. A Brno avevo un buon feeling in moto, cercherà di farmi trovare pronto sia sull’asciutto sua sul bagnato.

Test positivo lunedì, ho concluso con buone sensazioni. Nuova carena? Questa pista non è adatta alla nuova carena, ma verificheremo nel corso del weekend. La Flag to Flag? È sempre difficile per tutti, la situazione cambia ogni domenica, la pista si è asciugata molto rapidamente a Brno e non pensavo di dovermi fermare così presto, dobbiamo sicuramente migliorare sotto questo aspetto”

 

Dani Pedrosa: “Nelle ultime gare abbiamo lavorato bene, dobbiamo ritrovare la massima concentrazione qui in Austria. Su questa pista le Ducati vanno molto forte”

 

Pol Espargaro: “Arrivare nel GP di casa dopo quello che è successo a Brno è davvero molto positivo perché siamo tutti carichi. È stata una grande gara per me, le condizioni meteo eran strane, ma avevamo una buona velocità in moto. Sono riuscito a superare diversi piloti ed è stata una grande sensazione per me, è stato molto positivo. In azienda stanno lavorando davvero tantissimo, il team sta andando alla grande. Abbiamo provato tantissime cose nei test, apprezzo tantissimo il lavoro assiduo del team”

 

FONTE:SkySport