Calciomercato: suggestione italiana per Mourinho

Una clamorosa suggestione di mercato vedrebbe, per il portoghese un'altra nel campionato italiano, dopo quella indimenticabile con l'Inter nel 2010

110
Mourinho

Nemmeno il tempo di metabolizzare l’esonero dal Tottenham che, il tecnico José Mourinho è pronto a ricominciare, a ripartire e soprattutto a lottare per vincere che è quello che gli riesce meglio, anche se negli ultimi tempi ha, un po’ fallito. L’allenatore portoghese ha voglia di rimettersi in gioco, come ha detto in una recente intervista e lo potrebbe rifare in Italia, anche in una squadra che non sia la sua amata Inter. “Ho affetto versi i colori nerazzurri, ma se mi chiamasse qualche big del campionato italiano, non ci penserei 2 volte” dice lo Special One.

Ed ecco che, iniziano ad uscire delle voci importanti di mercato sul Milan, che sarebbe interessato all’ex tecnico, tra le altre anche di Porto e Real Madrid. Il problema è il lauto compenso che il portoghese percepisce, circa 17,5 milioni di euro, ma se dovesse decidere di ridursi l’ingaggio ecco che allora Maldini e Massara potrebbero farci un pensierino.