Nations League, Francia-Germania 2-1: Griezmann spinge i tedeschi a un passo dalla retrocessione

156

La Francia batte 2-1 la Germania e si avvicina alla final four della UEFA Nations League. I tedeschi hanno pochissime chance di evitare la retrocessione in Lega B. Questi i verdetti della serata della Stade de France. Sconfitta invero non meritata dai teutonici, che hanno giocato un’ ottima gara, mostrandosi superiori agli avversari sopratutto nel primo tempo. Una prestazione confortante rispetto alla debacle di Amsterdam.

La Germania si porta in vantaggio al 14′. Kroos trasforma un calcio di rigore concesso dall’ arbitro Mazic, su segnalazione dell’ addizionale, per tocco di mano in area di Kimpembe su cross di Sanè. Nella ripresa, sale in cattedra Antoine Griezmann, che ribalta il risultato con una doppietta. Al 62′ pareggia i conti girando in rete di testa un traversone di Lucas Hernandez. All’ 80′, realizza il gol partita segnando il penalty fischiato da Mazic per atterramento in area di Matuidi ad opera di Hummels.

La Francia mantiene il comando del gruppo 1 della Lega A con 7 punti, + 4 sull’ Olanda seconda. Agli uomini di Deschamps basterà pareggiare la prossima gara contro gli Orange, il 16 novembre a Rotterdam, per assicurarsi l’ accesso alla fase successiva. La Germania, ultima con 1 punto, non è più padrona del suo destino in chiave salvezza. I tedeschi dovranno sperare che i transalpini battano l’ Olanda, per poi giocarsi tutto nello scontro diretto con la squadra di Koeman il 19 novembre a Gelsenkirchen. Un match che forse non vedrà più in panchina Joachim Low, a rischio esonero dopo la sconfitta di stasera.

TABELLINO

FRANCIA-GERMANIA 2-1

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Lucas Hernandez, Kimpembe, Varane, Pavard; Pogba, Kantè (90′ + 3′ Nzonzi); Matuidi, Griezmann (90′ Ndombelè), Mbappè (86′ Dembelè); Giroud. Ct: Deschamps

GERMANIA (4-4-2): Neuer; Ginter (83′ Brandt), Sule, Hummels, Schulz; Kehrer, Kimmich, Kroos, Sanè (75′ Draxler); Werner, Gnabry (88′ Muller). Ct: Low

Marcatori: 14′ rig. Kroos (G), 62′, 80′ rig. Griezmann (F)

Ammoniti: 29′ Ginter (G)

Corner: 5-8

Recupero: 0′ pt, 3′ st

Termina la partita. La Francia batte la Germania per 2-1.

90′ + 4′ – Punizione tagliata di Kroos, deviata in corner dalla difesa francese.

90′ + 3′ – Ultimo cambio nella Francia: esce Kantè, entra Nzonzi.

90′ – Concessi tre minuti di recupero. Secondo cambio nella Francia: esce Griezmann, entra Ndombelè.

89′ – Calcio d’ angolo da sinistra di Kroos. La palla attravera tutta l’ area prima di essere rinviata da Varane.

88′ – Ultimo cambio nella Germania: esce Gnabry, entra Muller. Su azione da corner, Dembelè calcia a rete da ottima posizione. Neuer blocca la sfera in tuffo.

87′ – Un disimpegno errato di testa di Kehrer, lancia a rete Giroud, fermato in corner da Sule.

86′ – Primo cambio nella Francia: esce Mbappè, entra Dembelè. Palla verticale di Kroos sulla quale Werner non si fa trovare pronto. Lloris blocca la sfera.

83′ – Secondo cambio nella Germania: esce Ginter, entra Brandt.

80′GOL FRANCIA! Griezmann dal dischetto spiazza Neuer. Francia 2-Germania 1.

79′RIGORE PER LA FRANCIA! Grande intuizione di Mbappè che lancia a rete Matuidi. Hummels in scivolata stende lo juventino. Mazic decreta il secondo penalty della serata.

77′ – Destro dalla distanza di Pogba. Mbappè ribatte involontariamente il tiro del compagno. Palla sul fondo.

76′ – Werner mette al centro un pallone invitante, ma nè Gnabry nè Draxler si fanno trovare pronti. La sfera attraversa tutta l’ area e l’ azione sfuma.

75′ – Primo cambio nella Germania: esce Sanè, entra Draxler.

72′ – Werner prova il destro dai 16 metri, murato da Kantè.

69′ – Apertura di Lucas Hernandez a cercare Giroud, Sule in tackle anticipa l’ attaccante dei Bleus.

68′ – Mancino potentissimo dalla distanza di Gnabry, Lloris devia in tuffo.

67′ – Traversone da sinistra di Lucas Hernandez, dritto tra le braccia di Neuer.

66′ – Gnabry serve Sanè, anticipato miracolosamente da un ottimo recupero di Pavard al momento di tirare.

65′ – Calcio di punizione dalla distanza di Griezmann che termina in curva.

62′ GOL FRANCIA! Cross da sinistra di Lucas Hernandez e gran colpo di testa di Griezmann che beffa Neuer. Francia 1-Germania 1.

59′ – Gnabry avanza palla al piede e calcia a rete. Kimpembe ribatte in corner il suo tiro.

58′ – Mbappè con una punizione dalla trequarti prova pescare un compagno pronto alla girata di testa. La traiettoria del pallone è troppo lunga. Si riparte con una rimessa dal fondo.

56′ – Lucas Hernandez alza un pallone a campanile girato da Matuidi verso la porta di Neuer. Tiro sballato, recuperato dalla difesa tedesca.

55′ – Schulz avanza sulla fascia sinistra e pesca Sanè al centro dell’ area. Il tiro del giocatore del Manchester City è troppo strozzato e termina a lato.

53′ – Mbappè prova a beffare Neuer con un destro da posizione angolatissima. Tiro debole, bloccato dall’ estremo difensore del Bayern.

52′ – Bella combinanzione tra Gnabry, Schulz e Sanè che si trova un’autostrada verso la porta. Il giocatore del Manchester City viene fermato in fuorigioco. Sul capovolgimento di fronte, Mbappè, ben lanciato da Griezmann, si presenta solo davanti a Neuer ma si fa ipnotizzare dal portiere tedesco.

49′ – Pogba calcia a rete dal limite dell’ area. Stavolta è Hummels a frapporsi sulla traiettoria del tiro.

48′ – Lucas Hernandez prova il mancino dalla distanza, Werner ribatte la conclusione in corner.

47′ – Palla verticale di Sanè a pescare Werner. L’ assist è leggermente troppo lungo. Lloris blocca la sfera in uscita.

Iniziato il secondo tempo.

FRANCIA-GERMANIA, SECONDO TEMPO

Le squadre stanno rientrando in campo per disputare il secondo tempo. Non ci sono cambi.

Germania meritatamente in vantaggio per 1-0 sulla Francia al termine del primo tempo allo Stade de France. I tedeschi hanno giocato molto meglio degli avversari, vincendo tutti i duelli e rendendosi molto pericolosi in fase di rimessa. Trasformata la squadra di Low rispetto all’ opaca prestazione offerta in Olanda sabato scorso. Decide la gara un calcio di rigore realizzato da Kroos al 14′. Il penalty era stato concesso dall’ arbitro Mazic, su segnalazione dell’ addizionale, per un tocco di mano di Kimpembe su cross di Sanè. Francia con poche idee e sovrastata dagli avversari sul piano fisico e atletico.

Termina il primo tempo. Le squadre vanno a riposo con la Germania in vantaggio per 1-0 sulla Francia.

45′ – Lucas Hernandez si incune in area avversaria e serve Giroud. L’ attaccnate del Chelsea, da ottima posizione, manda alto.

43′ – Punizione dai 25 metri di Pogba, ribattuta dalla barriera tedesca.

40′ – Cross corto di Mbappè, Pogba sfiora di testa ma non riesce a indirizzare il pallone verso la porta di Neuer. L’ azione prosegue. Griezmann prova a lanciare lo stesso Mbappè. L’ attaccante del PSG per un soffio non arriva sulla sfera, solo davanti a Neuer.

37′ – Gnabry lancia Kehrer, anticipato in tackle da Lucas Hernandez al momento di tirare.

36′ – Calcio d’ angolo da sinistra. Ginter sveta di testa ma manda la palla fuori.

34′ – Schulz serve Sanè che tira in porta. Conclusione ribattuta da Varene che termina tra le braccia di Lloris.

32′ – Tiro cross da sinistra di Kehrer. Palla sul fondo.

30′ – Altro contropiede fulminante di Sanè che arrivva sul fondo e mette al centro un cross insidioso. Griezmann in copertura respinge il pallone.

29′ – Ammonito Ginter per gioco falloso.

28′ – Destro dalla distanza di Pavard, ribattuto dalla difesa tedesca.

24‘ – Su azione da corner, Ginter calcia a rete da ottima posizione. Lloris compie una gran parata e salva un gol fatto. Palla nuovamente in angolo.

21′ – Pogba tenta di sorprendere Neuer da oltre 30 metri. Destro debole che termina fuori di molto.

19′ – Sanè se ne va sulla destra e serve un ottimo assist al solissimo Werner. Lloris deve nuovamente intervenire, anticipando in uscita con una mano l’ attaccante del Lipsia.

17′ – Sanè lancia a rete Gnabry. Lloris deve uscire dall’ area e spazzare il pallone in rimessa laterale.

14′GOL GERMANIA! Kroos realizza il penalty. Lloris intuisce la direzione ma non riesce a bloccare la  sfera. Francia 0-Germania 1.

13′RIGORE PER LA GERMANIA! Sanè se ne va sulla destra e crossa. Kimpembe interviene in maniera scomposta con il braccio largo. Mazic indica il dischetto.

11′ – Gnabry mette al centro un pallone per Sanè. Kantè anticipa il tedesco ma rischia l’ autorete. Lloris rinvia con un piede sulla linea di porta.

10′ – Lancio dalle retrovie di Pogba a cercare Mbappè. Kehrer è in anticipo e appoggia la sfera di testa a Neuer.

9′ – Spettacolare coast to coast di Mbappè, che percorre tutto il campo palla al piede. Combina con Giroud e arrivato sul fondo mette al centro una palla insidiosa. Kroos di testa libera l’area.

6′ – Sanè prova il cross da sinistra. Pogba di testa spazza via il pallone.

4′ – Griezmann prova il mancino dalla distanza. Il francese colpisce male il pallone, che termina a lato di molto.

Calcio d’ inizio. E’ cominciata Francia-Germania.

FRANCIA-GERMANIA, PRIMO TEMPO

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Dopo gli inni nazionali, la partita avrà inizio.

I giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono rientrati negli spogliatoi per ricevere le ultime disposizioni dai due ct. Manca pochissimo all’ inizio del match.

Amici di Sport Paper, buonasera e benvenuti alla diretta scritta testuale di Francia-Germania. La gara è valida per il gruppo 1 della Lega A delle UEFA Nations League. Pochi minuti fa sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre.

FRANCIA-GERMANIA, FORMAZIONI UFFICIALI

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Lucas Hernandez, Kimpembe, Varane, Pavard; Pogba, Kantè; Matuidi, Griezmann, Mbappè; Giroud. Ct: Deschamps

GERMANIA (4-4-2): Neuer; Ginter, Sule, Hummels, Schulz; Kehrer, Kimmich, Kroos, Sanè; Werner, Gnabry. Ct: Low

Si chiude stasera la finestra di gare di ottobre riservata alla UEFA Nations League. Il big match della serata è indubbiamente quello dello Stade de France tra Francia e Germania. Si tratta della sfida tra le ultime due Nazionali campioni del Mondo. Le due formazioni ci arrivano però con stati d’ animo molto differenti. I transalpini non sembrano risentire dell’ effetto appagamento post-Mundial visto in molte rappresentative in passato. I tedeschi, dopo la figuraccia rimediata in Russia, sembrano entrati in una crisi senza fine. Dalle 20:45 a Saint Denis c’è da aspettarsi una partita al calor bianco.

PROBABILE FORMAZIONE FRANCIA

La Francia è al comando del Gruppo 1 della Lega A con 4 punti. Un successo stasera li metterebbe al sicuro dall’ incubo retrocessione, pur non dando la matematica certezza dell’ accesso alla final four. Didier Deschamps, ct dei Bleus, schiererà in campo una probabile formazione con il modulo 4-2-3-1. Lloris riprenderà il suo posto in porta, dopo i problemi fisici avuti a settembre. Linea difensiva con Varane e Kimpembe centrali. I terzini saranno Pavard e Lucas Hernandez. Kantè e Pogba svolgeranno il ruolo di cerniera tra i reparti a centrocampo. In avanti, Mbappè, Griezmann e Matuidi giocheranno in posizione più arretrata rispetto all’ unica punta Giroud.

PROBABILE FORMAZIONE GERMANIA

La Germania deve assolutamente vincere per evitare un’ imbarazzante retrocessione in Lega B. I tedeschi sono reduci dalla debacle di sabato ad Amsterdam, dove sono stati spazzati via dall’ Olanda con il risultato di 3-0. In molti, in patria, chiedono la testa del ct Joachim Low. E indiscrezioni federali confermano in via ufficiosa che una sconfitta stasera porterebbe alla fine della lunga avventura del tecnico alla guida della Nazionale, iniziata dopo il Mondiale 2006. La probabile formazione al quale Low si affiderà per salvare la panchina prevede un modulo 4-3-3. Neuer tra i pali. Retroguardia con Sule e Hummels al centro, supportati sugli out da Ginter e Schulz. Mediana con Emre Can, Kimmich e Kroos. Il tridente offensivo sarà formato da Brandt, Sanè e Draxler.

FRANCIA-GERMANIA, L’ ARBITRO

L’ arbitro dell’ incontro sarà il sig. Milorad Mazic, appartenente alla Federazione serba.

FRANCIA-GERMANIA, PROBABILI FORMAZIONI

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, Lucas Hernandez; Kantè, Pogba; Mbappè, Griezmann, Matuidi; Giroud. Ct: Deschamps

GERMANIA (4-3-3): Neuer; Ginter, Sule, Hummels, Schulz; Emre Can, Kimmich, Kroos; Brandt, Sanè, Draxler. Ct: Low