Nba: Anthony guida i Knicks. Indiana cade con Phoenix

49
Serie A2 Risultati Classifica

basket_1

I New York Knicks, privi dell’infortunato Bargnani, centrano la quarta vittoria consecutiva abbattendo per 117-86 i Cleveland Cavaliers. Al Madison Square Garden è un autentico dominio dei Knicks, spinti da una super prestazione del solito Carmelo Anthony, autore di 29 punti, supportato dai 29 di Tim Hardaway Jr. Soddisfazione doppia per Melo, che con lo score del match contro i Cavs supera quota 19mila punti in carriera diventando il 50esimo nella storia della Lega a superare tale record. A Cleveland non sono bastati i 25 punti messi a segno da Kyrie Irving.

Caduta casalinga per i Pacers, che si inchinano ai Suns per 102-94. Tra i Phoenix spicca la prestazione di Goran Dragic (28 punti) mentre ad Indiana non bastano i numeri super di Lance Stephenson (14 punti, 10 rimbalzi e 10 assist).

Chiude il quadro della notte Nba, il derby californiano tra gli Warriors e i Clippers, che termina 111-92 in favore dei Golden State. Tra i padroni di casa grande prestazione di David Lee e Stephen Curry (22 punti ciascuno) mentre a Los Angeles non bastano i 27 con cui chiude a referto Blake Griffin.