NBA, una seconda bolla a Chicago per le otto escluse dai playoff

40
NBA Bolla Chicago

NBA Bolla Chicago per le escluse dai playoff

L’Nba di basket sta pensando ad una seconda ‘bolla’ a Chicago per le 8 squadre fuori dai playoff, oltre a quella con le 22 squadre che a breve si chiuderanno ad Orlando in Florida per via della pandemia di coronavirus. Le 8 squadre che non sono state invitate a Disney World sono preoccupate che uno stop prolungato, da marzo a dicembre, possa ”rovinare” anche la prossima stagione e per questo la lega di basket statunitense ha aperto le trattative con l’associazione giocatori per creare una seconda ”bolla”, a Chicago.

NBA Bolla Chicago una sorta di mega ritiro

Nelle intenzioni dell’NBA sarebbe una sorta di mega-ritiro, una Summer League da giocare a settembre. Con Atlanta Hawks, Charlotte Hornets, Chicago Bulls, Cleveland Cavaliers, Detroit Pistons, Golden State Warriors, Minnesota Timberwolves e New York Knicks. Un torneo amichevole per non restare fermi, seguendo gli stessi rigidi protocolli della bolla principale Orlando.