Pisa-Ascoli 1-0 Nerazzurri vittoria col cuore. Decide un gol di Siega

49

Il Pisa batte l’Ascoli ed entra in zona Playoff

Siega regala i tre punti al Pisa, ed i nerazzurri adesso a 90′ minuti dal termine del campionato sognano un piazzamento Playoff, che oggi li vedrebbero contrapposti al Chievo. Ottimo Pisa nei primi 45 minuti, bel pressing e zero pericoli creati dall’Ascoli, due le occasioni  per i nerazzurri , prima con Pinato che in area tira debolmente e Leali para, poi Siega dalla sinistra si accentra ed appena in area batte il portiere bianconero con un tiro che si insacca tra l’estremo difensore e palo. Nel finale Ninkovic su punizione sfiora il pari. Nella ripresa l’Ascoli alza il baricentro, Trotta ha la prima occasione, poi è Lisi in contropiede a tirare a centimetri dal palo, poi Scamacca calcia alto di testa servito da Sernicola. Nel finale il Pisa sfiora il raddoppio in contropiede prima con Masucci e poi con Vido. Il Pisa raggiunge la sesta vittoria consecutiva, e venerdì si gioca la stagione a Frosinone.

Pisa-Ascoli, il tabellino

Pisa-Ascoli 1-0

Pisa; Perilli, Birindelli (87′ Pisano), Caracciolo, Varnier, Lisi; Marin (78′ Meroni), De Vitis, Pinato (66′ Gucher); Siega, Soddimo (66′ Masucci); Marconi (87′ Vido). A disp. Dekic, Pompetti, Moscardelli, Minesso, Ingrosso, Benedetti, Fabbro. All. D’Angelo
Ascoli: Leali, Valentini, Andreoni (71′ Padoin), Brlek (71′ Petrucci); Cavion (76′ Pinto), Ferigra, Gravillon, Eramo (60′ Morosini), Sernicola; Trotta (60′ Scamacca), Ninkovic. A disp. Marchegiani, Ranieri, Pucino, Troiano, Brosco, Matos, Alcantara. All. Dionigi
Arbitro: Ayroldi di Molfetta
Reti: 45′ Siega
Ammoniti: Soddimo, Birindelli, Brlek, Moscardelli (dalla panchina), Siega, Marconi
Note: Recupero 2′ pt, 6′ st