Pronti per il Fantacalcio, i nostri consigli per vincere

160

NUOVI CONSIGLI PER IL FANTACALCIO

Turno con lo start fissato di Sabato alle 18, in serata sfida d’alta classifica tra Milan e Napoli. Il pranzo di domenica sarà influenzato da Juve e Lazio di scena allo Stadium. Alle 15 ci aspettano ben 5 match, inedito l’orario delle 18 con Atalanta e Sampdoria. Chiuderà la sfida Roma Cagliari all’Olimpico.
CHIEVO – FIORENTINA
Solita compattezza collettiva, ma pochi spunti offensivi. In avanti scegliamo Pellissier,utile anche su palla da fermo. Prestazione onesta da Birsa e Izco, meno da Castro. Non convincono gli esterni di difesa.
Kalinic squalificato e verso la Cina. Molto bene il sostituto Babacar, ben supportato da Bernardeschi e lo scoppiettante Chiesa. In ombra Ilicic e Borja Valero. In difesa Astori il nostro preferito.
MILAN – NAPOLI
Due assenza importanti come Locatelli e Romagnoli. In partite del genere serve il miglior Suso ad assistere Bacca. In mediana il lavoro di Bertolacci e Kucka non convince. Intero blocco di difesa da evitare, ad eccezione di Donnarumma, comunque imbattibilità a rischio.
Ancora attacco leggero, con Insigne sugli scudi più di tutti. Sempre ottimo il rendimento di Hamsik, stavolta potrebbe aggiungersi anche Jorginho. No a Allan (in dubbio con Zielinski), nella retroguardia Hysaj il migliore.
JUVENTUS – LAZIO
Torna Pjanic, il suo lavoro sarà fondamentale e positivo. In avanti Dybala piace più di Higuain. A centrocampo scegliamo Khedira, tenendo fuori Marchisio. Davanti a Buffon, a nostro avviso Lichsteiner sarà il migliore.
Dubbio tra Luis Alberto e Lombardi sul terzo d’attacco. Ma gli spunti più interessanti arriveranno dall’altra fascia, con Felipe sugli scudi. No a Immobile, schiacciato tra avversari. Fondamentale il lavoro di Parolo e Savic. Dietro evitate Bastos.
BOLOGNA – TORINO
Verdi rientrerà ma in panchina. Toccherà ancora a Krejci e Di Francesco provare a fornire Destro, con evidenti difficoltà. Va meglio in mediana con Dzemaili e Viviani, due ottimi innesti per le vostro fanta- formazioni.
Pesantissima assenza di Belotti, proverà Maxi ma non sarà la stessa cosa. Iago preferito a Ljajic, così come Benassi a Obi. Sufficienza da Rossettini e Zappacosta.
EMPOLI – UDINESE
Difficile pronosticare bonus nella truppa di Martusciello. In attacco scegliamo Levan piuttosto che Marilungo. No a Saponara e Croce, più opportuno Krunic e Bellusci. Buona prestazione attesa da Skorupski.
Thereau non al meglio ma abile. In questo week optiamo per Zapata, ben supportato da Fofana e Kums. Davanti a Karnezis, citiamo Danilo e Samir come buone scelte.
GENOA – CROTONE
Bloccati Simeone e Izzo, ma dovrebbero essere del match. Ottimo puntare su Ocampos, convince in pieno il quartetto di centrocampo con Cataldi in cima.
Pesa parecchio l’assenza di Palladino, al suo posto Stoian che potrebbe essere il più pericoloso. Confermiamo Falcinelli al posto di Trotta. Ai migliori aggreghiamo Ferrari e Rohden. No a Rosi.
PALERMO – INTER
Confermato Corini, è tempo di fare punti. Quaison e Nestorovski rappresentano il 90% del potenziale offensivo. A poco serviranno le seppur oneste prestazioni di Rigoni e/o Henrique.
Tutti a disposizione di mister Pioli, che punta su Perisic e Candreva. No a Joao Mario oppure Banega. In mediana Brozovic assicura più chance di bonus. Handanovic è la nostra scelta per la difesa.
PESCARA – SASSUOLO
Oddo può finalmente contare su una prima punta come Gilardino, intorno a lui gente come Caprari e Benali potrà farsi valere. No a Biraghi e Verre.
Si intravede la luce in casa nero-verde, il rientro di Berardi è una boccata d’aria. Con lui citiamo Politano, che preferiamo anche a Matri. In mezzo al campo, ok ad Aquilani. Nella retroguardia oltre al più volte citato Acerbi, aggiungiamo il diligente Peluso.
ATALANTA – SAMPDORIA
Noi al ginocchio per Gomez, che però dovrebbe recuperare. In questo match vediamo bene Petagna, accompagnato dalla spinta di Conti a destra. Chance di far bene per Grassi, conferme invece da Masiello.
Doria incappata nella pesante sconfitta di Coppa, con diversi uomini non al top. Muriel vive a fasi alterne. Quaglierella lotta ma non segna. L’apporto di Alvarez e Torreira sarà buono, meno quello di Praet. Sempre puntuale Regini, più difficoltà per Silvestre.
ROMA – CAGLIARI
Un’ottima Roma vista in Coppa, ispira fiducia per il match in posticipo. Dzeko uomo-gol, pronto a sfruttare le giocate di Perotti (al rientro) e Strootman. Periodo straordinario per Nainggolan. Non convince Peres, così come Fazio in difesa che forse ha bisogno di rifiatare.
Sardi che si presentano senza timori. Ci sarà Joao Pedro dietro a Borriello e Farias, noi scegliamo quest’ultimo più mobile. No al trittico di centrocampo, per la difesa Ceppitelli potrebbe risultare il meno peggio.