Rinnovo Dybala, l’agente a Torino: cosa manca per il sì

L'intesa è stata raggiunta, si attende solo l'ufficialità dell'operazione, di seguito i dettagli

125
Juventus maglia Home

Una telenovela durata per mesi ed un accordo che sembrava ad un certo punto non poter più giungere; ma i dubbi e le paure hanno lasciato spazio alle certezze legate al rinnovo di Paulo Dybala con la Juventus. La ‘Joya‘ ha infatti trovato l’accordo con i vertici dirigenziali bianconeri per un rinnovo quinquennale (fino al 2026) che a questo punto potrebbe davvero sigillare in maniera definitiva il legame tra il talento argentino e la ‘vecchia signora’

Dal punto di vista delle cifre il miglioramento dello stipendio che andrà a percepire  il classe 93‘ si aggira intorno ai 3 milioni di Euro aggiuntivi: dai 7,3 attuali infatti l’ex Palermo riceverà per i primi due anni 8 milioni di Euro netti più di bonus mentre per gli ultimi due anni del suo contratto il suo stipendio netto sará di 10 milioni di Euro, un accordo importante per la quale è stata raggiunta un’intesa con il club di Andrea Agnelli che d’altro canto ha sempre fortemente voluto proseguire il proprio percorso sportivo con il numero 10 bianconero.

‌Per sigillare in maniera ufficiale e definitiva l’accordo bisognerà attendere solo l’ultima settimana del mese di Ottobre, quando il suo procuratore Jorge Antun insieme alla dirigenza bianconera si recherà negli uffici del club di Via Druento per permettere di mettere nero su bianco le volontà del giocatore, nessuna modifica quindi dal punto di vista economico dato che l’accordo è già stato raggiunto, come riportato da ‘Tuttosport’.