Roma-Lazio, Il Derby della Capitale… Il Derby per eccellenza.

575

Signori e signori ecco a voi il Derby numero 168 tra Roma e Lazio.

Mancano pochi giorni al Derby della Capitale, un derby che, come tradizione vuole, viene scaldato sia dai protagonisti sia dal popolo romano e non solo.

La Roma giocherà in casa spinta dalla Curva Sud tornata a tifare sugli spalti, dopo le vicissitudini ‘barriere’, che consegnerà uno scenario di tutto esaurito al popolo GiallorossoLa Lazio vittoriosa, ai danni proprio della Roma, nell’ultimo derby di Coppa Italia, cercherà di dare una gioia ai suoi tifosi con una vittoria in un derby di campionato che manca ormai all’Olimpico dall’11 novembre 2012 quando fini 3-2 per i Biancocelesti.

Da li ci sono state 5 vittorie per i Giallorossi e 3 pareggi. Non dimentichiamo però, il Derby dei Derby, il Derby della storia vinto proprio dalla Lazio in quel 26 maggio 2013 che ha consegnato ai ragazzi del presidente Lotito, l’ambito premio della Coppa Italia. Coppa Italia che ispira i Biancocelesti visto che per l’ennesima volta hanno fatto fuori i cugini Giallorossi approdando alla finale del 02 Giugno (17 maggio se la Juve va in finale di Champions) proprio con i campioni d’Italia in carica, la Juventus.

La Roma arriva sicuramente bene e motivata dato il consolidamento ormai certo del secondo posto in classifica e l’approdo in Champions per l’ennesimo anno consecutivo. Certo gli uomini di Spalletti si aspettavano qualcosa in più sia in Campionato sia in Europa League, ma come ormai è certo, i dissapori nello spogliatoio tra Totti, De Rossi e lo stesso Mister Spalletti, non hanno certo aiutato il resto della rosa di Trigoria a lavorare in tranquillità e serenità, e il campo lo ha dimostrato.

La società già si sta muovendo per il prossimo campionato avendo già in tasca Kessiè e il nuovo Ds Monchi arrivato a Roma nelle ultime ore. Sponda Lazio, Mister Inzaghi si coccola il gioiellino ritrovato Keità autore di una tripletta domenica scorsa al Palermo, e le conferme ormai certe di Immobile, (23 gol in stagione) e Milinkovic reo di rinnovo con la società fino al 2022.

La Lazio ha un ulteriore forza nello spogliatoio. E’ la squadra che in campionato di serie A ha segnato con più giocatori all’attivo (16 marcatori), ultimo in ordine di tempo Crecco, il giovane proveniente dalla Primavera che al suo esordio in serie A, sigla un 6-2 proprio al Palermo. Insomma, Dzeko & co. non avranno vita facile e come ogni Derby che si rispetti, siamo curiosi di ascoltare le parole dei rispettivi allenatori che rilasceranno in settimana. Nessuna delle due squadre arriva migliore dell’altra. La Roma si guarda le spalle dal Napoli che incalza il secondo posto, e la Lazio guarda la classifica sia in avanti, avendo il Napoli a 7 punti, ma soprattutto dietro all’Atalanta di Gasperini, rivelazione del campionato, che è a -1 dal 4° posto e che dimostra di Domenica in Domenica di meritare l’accesso in Europa.

Decine di paesi collegati.

Stadio Olimpico ore 12,30. Anche la Cina sarà collegata con eventuali partnership pronti a dare un loro contributo in investimenti che ormai sono soliti nel nostro paese. Chissà se proprio rivolti alle squadre capitoline per risalire quella china in Europa che manca ormai da tanto e troppo tempo. Chi Vive il Derby a Roma, Sa che non c’è Derby più caldo in Italia. Ogni bar, ogni radio, ogni testata giornalistica parla del Derby della Capitale.

…e allora mettevi comodi e godetevi lo spettacolo. Domenica c’è Roma Lazio.