Fienga difende Pellegrini: “E’ un patrimonio della Roma e ne siamo orgogliosi”

151
LORENZO PELLEGRINI PENSIEROSO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

L’AD giallorosso ha parlato della vicenda che ha visto coinvolto Pellegrini nel post partita contro il Sassuolo

Il post gara di Roma-Sassuolo è stato molto agitato, Lorenzo Pellegrini è stato preso di mira dai tifosi e poi il centrocampista si è sfogato con un messaggio sui social. A prendere le sue difese, ai microfoni dell’ANSA, è stato l’AD delle Roma Guido Fienga: “Come società siamo vicini a Lorenzo Pellegrini, non solo come calciatore ma anche come uomo: non è da tutti commettere uno sbaglio e ammetterlo subito, come è successo ieri, scusandosi con coloro che potessero essersi sentire offesi”.

Ha proseguito: “Pellegrini si è scusato lo ha fatto, a differenza dei tanti che negli ultimi tempi hanno usato delle parole vergognose nei suoi confronti e nei confronti della sua bella famiglia. Parole che prescindono dalle critiche e dalle valutazioni calcistiche, ma mirano solo a offendere l’uomo. Lorenzo è un patrimonio della Roma e ne siamo orgogliosi”