Roma, possibile sconfitta a tavolino per colpa di….Diawara: il punto

302
Roma Verona Diawara
Diawara ph KeyPress

Piove sul bagnato per la Roma che, dopo aver disputato una brutta partita contro il Verona finendo per pareggiare 0-0, potrebbe perderla addirittura a tavolino per 3-0 per colpa di un errore fatto nella lista dei 25 giocatori che è stata presentata a inizio campionato.

IL PUNTO SULLA POSSIBILE SCONFITTA A TAVOLINO DELLA ROMA PER COLPA DI DIAWARA

Come da regolamento, ogni squadra deve presentare una lista di 25 giocatori, inserendo gli under tra cui, c’era anche il centrocampista guineano Diawara che all’epoca aveva 22 anni. A luglio lo stesso giocatore ha compiuto 23 anni e di conseguenza doveva andare nella lista principale, cosa che non ha fatto la Roma nemmeno il giorno della partita. Il giocatore ha giocato tranquillamente in mezzo al campo insieme a Veretout. Un caso del genere si è verificato con il Sassuolo e ciò ha portato alla sconfitta a tavolino.

LA ROMA E’ PRONTA AL RICORSO IN CASO DI CONFERMA DELLA SCONFITTA A TAVOLINO

La società di Friedkin è pronta a fare ricorso in caso di conferma della sconfitta da parte del Giudice che, si esprimerà nella giornata di domani. Secondo quanto riportato dai giornali nazionali, la società giallorossa ha confermato l’errore ma che è stato fatto in buona fede e non con tentativo di dolo o frode. Vediamo come si evolverà la vicenda.