Sampdoria, colpo in attacco: arriva Simone Zaza dal Valencia

140

La Sampdoria regala a Giampaolo un attaccante per sopperire alla partenza di Duvan Zapata che ha lasciato la Genova blucerchiata dopo solo una stagione per approdare alla corte di Gasperini all’Atalanta. Dopo due stagioni vissute lontano dall’Italia, tra Premier League e Liga, Simone Zaza è pronto a tornare in Serie A.

Ritorno “a casa” per Simone Zaza

La Sampdoria, come lo scorso anno, si appresta a mettere a segno un colpo di mercato al fotofinish. I blucerchiati hanno infatti raggiunto l’accordo con il Valencia per riportare in Italia Simone Zaza. Il giocatore, ex Juventus, ha un passato nelle giovanili blucerchiati e con la maglia della Sampdoria ha già già esordito anche in prima squadra.

L’attaccante, classe 1991, arriverà sotto la Lanterna a titolo definitivo. Nelle casse del club spagnolo andranno un totale di 14 milioni di euro: 2 milioni subito per il prestito e 12 a fine stagione per l’obbligo di riscatto.

Continua il tormentone Tonelli

La Sampdoria continua a seguire anche Tonelli, difensore del Napoli da anni nel mirino dei blucerchiati. E, come per Zaza – e come lo scorso anno – a Genova sul finale del mercato potrebbero quindi arrivare un difensore ed un attaccante. Nel 2017 furono Zapata e Strinic, oggi potrebbero esser Zaza e Tonelli. Per il giocatore azzurro però le pretese di De Laurentiis sono davvero alte e potrebbero complicare il suo approdo in Liguria.