Seedorf nuovo allenatore del Milan: “Non potevo dire no a Berlusconi”

49

seedorf_0

Mancava solo l’ufficialità, adesso è arrivata, Clarence Seedorf è il nuovo allenatore del Milan. L’olandese ha deciso di dire addio al calcio giocato e dare inizio ad una nuova carriera, quella da allenatore. In Brasile conferenza stampa di Seedorf per salutare il B otafogo, parole al miele nei confronti del club brasiliano e annuncio del passaggio al Milan.

Queste le parole di Clarence Seeedorf: “Lascio il calcio giocato dopo 22 anni. Al Botafogo sono cresciuto molto. Il mio prossimo passo sarà essere il nuovo allenatore del Milan, che mi ha ingaggiato in maniera elegante e corretta. Quando il presidente Berlusconi mi ha chiamato ieri non ho potuto dirgli no”. Domani alle 17.00 previsto l’arrivo dell’olandese a Milano, inizia la nuova era targata Seedorf, il Milan riparte dall’olandese.

Terminata l’avventura di Massimiliano Allegri in rossonero inizia l’era Seedorf, l’olandese è particolarmente stimato dal presidente Silvio Berlusconi. Proprio il patron dei rossoneri ha fortemente voluto l’olandese. I tifosi milanisti sperano sia la scelta migliore, e di veder presto il Milan tornare bello e possibilmente vincente.