Serie A, Inter-Genoa 5-0: spettacolo nerazzurro al Meazza

117

L’ Inter offre una prova spettacolare e convincente. Nel secondo anticipo dell’ 11. giornata del Campionato di Serie A, i nerazzurri hanno strapazzato il Genoa. 5-0 il risultato finale, gara mai in discussione. La squadra di Spalletti ha dominato la gara, concedendo pochissimo agli avversari, che poco hanno potuto contro l’ impeto della formazione milanese.

Il risultato si sblocca già al 14′. Joao Mario raccoglie una respinta di Sandro su tiro di Lautaro Martinez e serve Gagliardini che di esterno batte Radu. Raddoppio già al 16′. Grande verticalizzazione di Joao Mario a favore di Politano. Il numero 16 salta Lazovic e scarica un gran mancino che termina all’ angolino. In avvio di ripresa, i nerazzurri chiudono la gara. Radu compie un miracolo su conclusione ravvicinata di Perisic ma nulla può sul tap-in di Gagliardini, che festeggia così la doppietta personale. Nei minuti di recupero arrivano altri due gol. Joao Mario sfrutta un pallone recuperato da Keita e mette il sigillo alla sua ottima gara freddando Radu dal limite dell’ area. Poi si traveste nuovamente da uomo-assist e con un cross preciso serve il neo entrato Nainggolan. Il belga di testa festeggia il ritorno in campo.

Con questi tre punti, l’ Inter appaia al secondo posto il Napoli con 25 punti, -3 dalla Juve in attesa della risposta dei bianconeri stasera contro il Cagliari. Il Genoa rimane a 14, conservando comunque un vantaggio di 8 lunghezze sulla zona rossa della classifica. Nel prossimo turno di campionato, i rossoblù ospiteranno il Napoli a Marassi, sabato 10 alle 20:30. I nerazzurri saranno invece di scena a Bergamo, domenica 11 alle 12:30.

TABELLINO

INTER-GENOA 5-0

INTER (4-3-3): Handanovic; D’ Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic (87′ Nainggolan), Joao Mario; Politano (58′ Keita), Lautaro Martinez, Perisic (76′ Borja Valero). Allenatore: Spalletti

GENOA (3-5-2-): I. Radu; Biraschi, Romero, Gunter; Pereira, Romulo (80′ Omenga), Sandro (58′ Miguel Veloso), Bessa, Lazovic; Kouamè, Pandev (51′ Piatek). Allenatore: Juric

Marcatori: 14′, 49′ Gagliardini, 16′ Politano, 90′ + 1′ Joao Mario, 90′ + 3′ Nainggolan

Ammoniti: 8′ D’ Ambrosio (I), 18′ Gunter (G), 31′ Lautaro Martinez (I), 34′ Sandro (G), 73′ Miguel Veloos (G)

Corner: 11-6

Recupero: 3′ pt, 3′ st

 

Termina la partita. L’ Inter ottiene una convincente vittoria strapazzando il genoa. 5-0 il finale a S. SIro.

90′ + 3′GOL INTER! Cross di Joao Mario, Nainggolan si inserisce bene nello spazio e di testa batte ancora Radu. Inter 5-Genoa 0.

90′ + 1′GOL INTER! Keita recupera palla sulla trequarti e serve Joao Mario. Il portoghese carica il mancino dai 16 metri e batte Radu. Inter 4-Genoa 0.

90′ – Concessi tre minuti di recupero.

88′ – Nainggolan prova il destro dalla distanza che diventa un assist per Galiardini. Il numero 5 controlla il pallone e calcia a rete. Radu blocca in tuffo.

87′ – Ultimo cambio nell’ Inter: esce Brozovic, entra Nainggolan.

82′ – Cross di Keita, Lautaro Martinez prova la deviazione al volo ma colpisce male il pallone. Si riparte con una rimessa dal fondo.

80′ – Ultimo cambio nel Genoa: esce Romulo, entra Omeonga.

79′ – Mancino debole dai 25 metri di Joao Mario. La palla termina sul fondo.

76′ – Secondo cambio nell’ Inter: esce Perisic, entra Borja Valero. Keita lancia Lautaro Martinez. L’ argentino prova il mancino in diagonale da posizione defilata. Palla a lato.

75′ – Cross di Joao Mario sul quale Radu esce per evitare problemi.

73′ – Giallo per Veloso, autore di un intervento falloso su Keita lanciato in contropiede.

71′ – Lancio di Gunter, Piatek manca il colpo di testa mandando fuori tempo anche Biraschi appostato alle sue spalle. Palla sul fondo.

70′ – Traversone di Perisic sul quale Gagliardini non arriva per un nulla, sfiorando la clamorosa tripletta.

69′ – Su una respinta della difesa nerazzurra si avventa Lazovic. Il serbo tenta un mancino di controbalzo dalla distanza che termina nettamente fuori.

63′ – Cross di Perisic da sinistra direttamente tra le braccia di Radu.

59′ – Il neo entrato Veloso prova il mancino dai 25 metri. Una deviazione crea qualche apprensione ad Handanovic, che riesce comunque a bloccare il pallone.

58′ – Primo cambio nell’ Inter: esce Politano, entra Keita. Secondo cambio nel Genoa: esce Sandro, entra Miguel Veloso.

52′ – Corner da destra, Piatek ci arriva di testa ma non riesce a dare forza al pallone. Handanovic blocca con sicurezza.

51′ – Primo cambio nel Genoa: esce Pandev, entra Piatek.

49′GOL INTER! Perisic tira da posizione ravvicinata, Radu respinge ma non può nulla sul tap-in di Gagliardini. Inter 3-Genoa 0.

Iniziato il secondo tempo.

INTER-GENOA, SECONDO TEMPO

Le squadre stanno rientrando in campo per disputare il secondo tempo. Non ci sono cambi.

Ottima prova dell’ Inter nel primo tempo a S. Siro. I nerazzurri sono in vantaggio per 2-0 sul Genoa e stanno disputando una gara veramente convincente. Molte le occasioni da gol create. I rossoblù hanno fatto pochissimo in avanti e sono apparsi in perenne affanno in fase difensiva. La squadra di Spalletti ha piazzato un micidiale uno-due. Al 14′, Joao Mario recupera palla su una ribattuta di Sandro su tiro di Lautaro Martinez e serve Gagliardini, che con un leggero tocco di esterno batte Radu. Il raddoppio arriva già al 16′. E’ ancora Joao Mario l’ autore dell’ assist. Il porotghese verticalizza per Politano, che salta lazovic e con un potente destro dai 16 metri trova l’ angolino.

Termina il primo tempo. Le squadre vanno a riposo con l’ Inter in vantaggio per 2-0 sul Genoa.

45′ + 1′ – Destro sbilenco dalla distanza di Romulo. Palla fuori di molto.

45′ – Concessi tre minuti di recupero.

41′ – Punizione di Brozovic dai 20 metri, deviata in corner dalla barriera genoana.

35′ – Brozovic lancia Politano che, entrato in area, fa partire un mancino potente. Radu si supera e con un grande intervento devia in corner. Sull’ angol successivo, De Vrij ci arriva di testa ma manda a lato.

34′ – Romero arriva di testa su un corner ma colpisce debolmente il pallone che viene bloccato da Handanovic. Giallo per Sandro, che trattiene l’ estremo difensore nerazzurro al momento di rilanciare il pallone.

31′ – Ammonito Lautaro Martinez, colpevole di un’ entrata fallosa decisa su Biraschi.

30′ – Tiro di controbalzo di Lazovic da posizione angolata. Palla a lato.

28′ – Gagliardini prova a servire Lautaro Martinez ma sbaglia il passaggio. Il pallone viene recuperato da Radu.

25′ – Lancio di Sandro a cercare Bessa. Il centrocampista rossoblù sbaglia completamente la misura del passaggio. Il pallone termina sul fondo.

18′ – Cartellino giallo per Gunter, che ha trattenuto Gagliardini per la maglia.

16′GOL INTER! Joao Mario verticalizza per Politano che salta Lazovic e dai 16 metri batte Radu. Inter 2-Genoa 0.

14′GOL INTER! Joao Mario recupera palla su un errato disimpegno della difesa genoana e serve Gagliardini che con un tocco d’ esterno beffa Radu. Inter 1-Genoa 0.

13′ – Politano rientra e prova un mancino a giro dai 18 metri. Radu fa suo il pallone.

11′ – Lazovic salta D’Ambrosio e prova un tiro da posizione angolata. Palla sul fondo.

8′ – Ammonito D’ Ambrosio, autore di una trattenuta ai danni di Bessa.

4′ – Joao Mario addomestica un bel pallone al limite dell’ area e serve Perisic. Il croato calcia di prima intenzione ma manda la sfera a lato.

2′ – Cross di Politano, Lautaro Martinez appostato sul secondo palo gira al volo ma manda alto.

Calcio d’ inizio. E’ cominciata Inter-Genoa.

INTER-GENOA, PRIMO TEMPO

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Dopo il cerimoniale pre gara, la partita avrà inizio.

I giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono rientrati negli spogliatoi per ricevere le ultime disposizioni dai due allenatori. Tra poco avrà inizio il match.

Amici di Sport Paper, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta testuale di Inter-Genoa. La gara è valida come secondo anticipo dell’ 11. giornata del Campionato di Serie A. Pochi minuti fa sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre.

INTER-GENOA, FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (4-3-3): Handanovic; D’ Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic, Joao Mario; Politano, Lautaro Martinez, Perisic. Allenatore: Spalletti

GENOA (3-5-2): I. Radu; Biraschi, Romero, Gunter; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamè, Pandev. Allenatore: Juric

Inter-Genoa in diretta streaming

Alle ore 15.00 l’Inter scenderà in campo a San Siro, ospite il Genoa di Juric. Spalletti cerca conferme, i nerazzurri sperano di allungare la serie positiva. Probabile conferma per Joao Mario, in panchina torna Nainggolan. In attacco ballottaggio Icardi-Lautaro Martinez. SportPaper.it seguirà la sfida per voi, in diretta testuale streaming.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, De Vrij, Dalbert; Vecino, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Vrsaljko, Skriniar, Ranocchia, Asamoah, Nainggolan, Borja Valero, Brozovic, Keita, Politano, Martinez. ALLENATORE: Spalletti.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek. A disposizione: Russo, Vodisek, Lopez, Hiljemark, Veloso, Mazzitelli, Gunter, Omeonga, Medeiros, Lapadula, Pandev, Rolon. ALLENATORE: Juric.

Dove vedere Inter Genoa in tv

La gara Inter Genoa sarà visibile in esclusiva su Sky Sport. In streaming la partita sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili.

ph:Fornelli/Activa