Serie A: L’Inter si laureerà Campione d’Inverno?

232
Juventus Inter Ronaldo

L’Inter di Antonio Conte è chiamata a rispondere a una Juventus che ha cominciato a portarsi avanti: per l’impegno a Doha in Supercoppa Italiana contro la Lazio di domenica prossima (in campo alle 17:45), i bianconeri hanno anticipato il loro impegno del diciassettesimo turno di campionato a mercoledì, quando hanno battuto con due splendidi gol di Dybala e Ronaldo una combattiva Sampdoria. Tocca dunque ai nerazzurri tenere il passo nella gara di sabato a San Siro contro il Genoa: i rossoblù dell’ex Thiago Motta non navigano certamente in buone acque, vista la loro posizione di classifica (penultimi) e le ultime uscite (sconfitta nel derby e sette partite consecutive senza alcuna vittoria). Un impegno sulla carta agevole, dunque: vincere consentirebbe a Lukaku e compagni di raggiungere in vetta alla classifica proprio la Juventus di Cristiano Ronaldo e di superarla grazie alla differenza reti (nel girone d’andata non contano gli scontri diretti).

Dicevamo di un turno favorevole, in teoria, ma che l’Inter deve affrontare a corto di fiato, come testimoniano i due recenti pareggi consecutivi contro Roma in casa (0-0) e Fiorentina in trasferta (1-1 con gol di Vlahovic proprio nel recupero). In mezzo, anche l’eliminazione dalla Champions League per mano del Barcellona “B”, che ha ridimensionato i sogni europei della società nerazzurra. “Dobbiamo cercare di arrivare in fretta alla pausa – aveva detto di recente Antonio Conte – e recuperare qualche infortunato”. Poi, a gennaio, sarà anche tempo di calciomercato, con l’Inter a caccia di rinforzi in attacco e a centrocampo, proprio per non lasciare nulla d’intentato in tema di scudetto.

Prima di Inter-Genoa (prevista sabato alle h. 18:00), però, andrà in scena un’altra interessantissima e (sulla carta) spettacolare partita: la Fiorentina dell’ex giallorosso Montella affronterà la nuova Roma di Fonseca nell’anticipo del venerdì sera. Sabato alle 15:00, invece, scenderanno in campo Udinese e Cagliari, con i sardi che cercheranno in tutti i modi di reagire dopo la beffa nel finale della gara contro la Lazio nell’ultimo Monday Night (1-2 con gol biancocelesti al 93’ e al 98’). Il posticipo serale del sabato, invece, sarà Torino-Spal. La domenica si aprirà con un altro attesissimo match tra Atalanta e Milan all’ora di pranzo, con Gasperini e i suoi ragazzi terribili che cercheranno di prendere un altro scalpo prestigioso. Lecce-Bologna e Parma-Brescia sono le gare della domenica pomeriggio (alle h. 15:00), mentre il posticipo della domenica sera si disputerà al Maipei Stadium e vedrà protagoniste Sassuolo e Napoli, con i partenopei alla prova di un Sassuolo decisamente in forma, e che di recente ha bloccato Juve e Milan, e in settimana ha anche espugnato il Rigamonti di Brescia nel recupero dell’incontro rinviato per il lutto del Presidente Squinzi.

Per suggerimenti su pronostici e ultime dai campi, è possibile visionare il sito dedicato cliccando il link che segue: INFO SU SPORTYTRADER.