Serie A: quanto guadagnano le squadre?

61
Artemio Franchi

Facciamo i conti in tasca alle squadre di Serie A

Mancano ancora 90′ minuti alla conclusione di questo anomalo campionato, le uniche certezze sono il primo posto della Juventus e due delle tre retrocesse che sono Spal e Brescia.

Nell’ultima giornata verranno decise le posizioni Champions in cui sono in lotta Inter, Atalanta e Lazio e l’ultima retrocessa con Genoa e Lecce che sono divise da un punto.

Piccolo particolare, Atalanta ed Inter si sfideranno a Bergamo in una partita che vale euro più euro meno 3 milioni.

Di seguito  la tabella completa dei guadagni in base al piazzamento da fonte Calcio e Finanza:

Graduatoria

  1. 23,4 milioni di euro;
  2. 19,4 milioni;
  3. 16,8 milioni;
  4. 14,2 milioni;
  5. 12,5 milioni;
  6. 10,9 milioni;
  7. 9,3 milioni;
  8. 8,3 milioni;
  9. 7,4 milioni;
  10. 6,3 milioni;
  11. 5,5 milioni;
  12. 5 milioni;
  13. 4,6 milioni;
  14. 4,1 milioni;
  15. 3,6 milioni;
  16. 3,2 milioni;
  17. 2,8 milioni;
  18. 2,2 milioni;
  19. 1,6 milioni;
  20. 0,9 milioni.

Oltre a questa graduatoria c’è quella delle retrocesse, le ultime tre in classifica hanno da spartirsi 60 milioni in base ai piazzamenti degli ultimi anni.

Questo il regolamento:

La squadra retrocessa appartenente alla cosiddetta ‘Fascia A’, ovvero quella che scende dopo una sola stagione in Serie A (in parole povere, una neopromossa) percepisce 10 milioni di euro. Nella stagione in corso, ad oggi, di sicuro è il Brescia.

Altri 15 milioni di euro, invece, finiscono nelle casse della società che hanno collezionato almeno due stagioni in Serie A nelle ultime tre, compresa la stagione al termine della quale è maturata la retrocessione dalla A.

L’ultima fascia, la ‘C’, comprende quelle squadre che retrocedono dopo almeno 3 stagioni di permanenza in A (anche non consecutive) nelle ultime quattro. Il premio in questione è di 25 milioni di euro. La Spal è già sicura di avere in tasca questa somma di denaro, stessa cosa succederà al Genoa nel caso in cui perdesse all’ultima giornata a Verona con la contemporanea vittoria del Lecce in casa con il Parma.

Se retrocede il Genoa:

  • Genoa25 milioni
  • Brescia10 milioni
  • Spal25 milioni

Se retrocede il Lecce

  • Lecce10 milioni
  • Brescia10 milioni
  • Spal25 milioni

Se fosse questa ultima ipotesi a realizzarsi, nella prossima stagione ci sarebbero 15 milioni in più da spartire tra le ultime tre.