Serie B, il Benevento è promosso: risultati e classifica della 31 Giornata

35
Serie B Benevento
Foto Alice Cardarello

Serie B Benevento promosso in Serie A

Pippo Inzaghi commosso, in lacrime mentre i fuochi d’artificio fuori dallo stadio Vigorito iniziano ad illuminare la festa. Il Benevento conquista la promozione matematica in Serie A con sette giornate di anticipo compiendo un’altra piccola impresa nella notte dei record superando la Juve Stabia per 1-0 dopo essere rimasta in 10 al 24′ per l’espulsione di Caldirola. Decide una rete di Sau per la matematica certezza dell’approdo nella massima serie del Benevento. Sarebbe bastato anche un pari dato che il Crotone ha pareggiato 1-1 contro l’Ascoli e lo Spezia dopo essere passato in vantaggio ha finito per capitolare in casa contro il Pisa per 2-1. Con 24 punti di vantaggio su Crotone e il Cittadella, che ha superato il Perugia per 2-0, i sanniti sono matematicamente promossi pur perdendo le restanti sette partite. Vince il Pordenone che supera l’Entella per 2-0 e sale al quinto posto mentre continua la crisi del Frosinone battuto 2-0 dal Chievo. Pareggio pieno di polemiche tra Salernitana e Cremonese con i padroni di casa campani che hanno raggiunto il pari solo nel finale su rigore mentre in chiave retrocessione Cosenza e Trapani si annullano pareggiando 2-2. Il Livorno sempre più giù viene sconfitto dal Venezia in casa per 2-0.

Serie B Benevento batte la Juve Stabia e vola in A

“In dieci per 80 minuti siamo riusciti a vincere. Questi ragazzi hanno fatto qualcosa di storico. Questa promozione è per tutte le persone che mi vogliono bene e per chi ha creduto in me. Ringrazio il mio staff, con loro la mia vita è più facile. Battere Simone? Adesso si penseremo“. Così Pippo Inzaghi, tecnico del benevento, ai microfoni di Dazn al termine della sfida contro la Juve Stabia che vale la promozione in A. “Siamo riusciti ad eguagliare un record storico, in casa non abbiamo quasi mai perso. Sono contento per il presidente. Questi ragazzi sono stati fantastici. Avremmo meritato una cornice diversa. Queste sono soddisfazioni incredibili. Dietro c’è un grande lavoro di tutta la società. Avevo un debito d’onore con loro ma mai avrei mai pensato di poter fare la storia”, ha concluso.

Risultati e Classifica

  • ASCOLI-CROTONE 1-1 60’ Barberis (C), 78’ Trotta (A)
  • BENEVENTO-JUVE STABIA 1-0 71’ Sau
  • CHIEVO-FROSINONE 2-0 54’ Obi, 56’ Vignato
  • CITTADELLA-PERUGIA 2-0 40’ rig., 55’ rig. Diaw
  • COSENZA-TRAPANI 2-2 20’ Taugourdeau (T), 37’ Dalmonte (T), 40’ Baez (C), 95′ Asencio (C)
  • LIVORNO-VENEZIA 0-2 19’ Longo, 22’ Capello
  • PESCARA-EMPOLI 1-1 65’ Ciciretti (E), 76’ rig. Maniero (P)
  • PORDENONE-ENTELLA 2-0 52’ Mazzocco, 92′ Barison
  • SPEZIA-PISA 1-2 26’ Gyasi (S), 38’, 86’ Marconi (P)
  • SALERNITANA-CREMONESE 3-3  6′, 68′ Celar (C), 73′ rig. Dziczek (S), 79′, 96′ rig. Di Tacchio (S), 86′ Zortea (C)

La nuova classifica

Benevento 76; Cittadella 52; Crotone 52; Spezia 50; Pordenone 49; Frosinone 48; Chievo 45; Salernitana 44; Pisa 43; Empoli 42; Entella 41; Perugia 40; Pescara 39; Venezia 39; Juve Stabia 36; Cremonese 34; Ascoli 33; Cosenza 31; Trapani 29 (-1); Livorno 21