Serie B, il Verona torna in testa. A Pisa sono ore di passione

175

Contro l’Entella basta Pisano

 

Anche se a fatica, il Verona torna alla vittoria e si riprende la testa dell’area classifica davanti al Frosinone.

La partita. Verona che nel primo tempo spinge alla ricerca del vantaggio, almeno tre le,occasioni per passare in vantaggio, Bessa, Pazzini e Valoti vanno vicini alla rete, ma la sfortuna ed il palo negano il vantaggio all’Hellas. Nella ripresa l’Entella prende le misure e Moscati ha una ghiotta occasione per portare in vantaggio i liguri, ma il suo tiro viene ribattuto da Nicolas uscito alla disperata. Al 30′ a sorpresa arriva la rete dei locali, dal corner Pisano riceve la,palla e di testa batte imparabilmente Iacobucci, tre punti che fanno respirare Pecchia dopo la pessima figura rimediata a Vicenza.

 

Qui Pisa Sono ore di speranza, di tensione e passione, sembra che la svolta sia dietro l’angolo, l’accordo sulla cessione del Club a Corrado sembra esserci, c’è accordo su quasi tutti i punti dell’intesa, resta da sistemare la questione Lucchesi con il nodo contratto che sembra difficile da dipanare.

Questo il comunicato dei tifosi in merito alla questione, diramato stamane: “Che il problema sia il contratto di Lucchesi, che tra l’altro si è fatto da solo, ci fa veramente infuriare: se nella notte questo problema non è stato superato, Lucchesi deve dare subito le dimissioni. Non era lui che voleva il bene del Pisa, non era lui che si è riempito la bocca di belle parole, che doveva portare i soci e che non doveva essere un problema per Pisa e che era “pronto a farsi da parte o a rinunciare ai soldi”? Ora ti devi dimettere! La pazienza è finita, il cerchio si è chiuso! E se questo non avverrà e Lucchesi dimostrerà ancora una volta che i soldi sono il suo unico e vile interesse, invitiamo Corrado a firmare ugualmente, ci impegneremo noi a trovare i fondi, ma poi Lucchesi lo vogliamo trovare tutti i giorni a Pisa!”

L’intesa sembra veramente ad un passo, se tutto andrà per il meglio entro il 22 ci saranno le firme definitive.