Le candidate principali alla promozione

129
Serie B

Serie B, le candidate alla promozione in A

9 squadre in soli 7 punti: la Serie B si conferma più combattuta che mai e oramai vicini al giro di boa delle gare di ritorno, non riesce ancora a profilarsi la dominatrice del campionato cadetto. Empoli, Salernitana, Frosinone, Cittadella, Spal, Venezia, Lecce, Monza: strette in pochissimi punti e con una classifica marcatori che per ora premia sopra tutti Coda del Lecce e Forte del Venezia, seguiti da Mancuso dell’Empoli, lo spettacolo è scoppiettante e mozzafiato. Scommetti sul campionato cadetto con le quote vincente Serie B, la classifica è in continuo mutamento e il Covid ci mette del suo, con l’annuncio recente di capitan Brighenti del Frosinone di essere positivo (asintomatico).

A dispetto, infatti, dei numeri che abbiamo davanti, i pronostici sportivi della Serie B riportano come principale aspirante al passaggio in Serie A il Monza di Berlusconi, con 4.50, al pari dell’Empoli. Sicuramente i toscani versano in uno stato di forma migliore e sono tra i protagonisti di questo scorcio di stagione. Segue a strettissimo giro il Lecce di Corini con 5.00, e subito dopo la Spal, a 6.50 insieme al Frosinone. Indietro, ma non ancora fuori dai giochi, il Chievo con 10.00, mentre il Cittadella non ha ancora acquisito abbastanza esperienza e credibilità per i bookmakers, che lo danno a 12.00. Staccata la Salernitana, con 15.00 e misteriosamente out of radar il Venezia, a 20.00.

Il Monza non vuole sfigurare davanti alla fiducia degli scommettitori e si sta muovendo di conseguenza anche sul mercato: dopo Boateng, ecco arrivare Balotelli, due colpi dal sapore di massima serie su cui Galliani e Berlusconi puntano, soprattutto per raddrizzare definitivamente un attacco che ha deluso le aspettative iniziali. Brocchi si sfrega le mani e si gode Boateng in attesa di ritrovare Super Mario al meglio della forma. Al Monza basterà arrivare tra le prime due classificate per aggiudicarsi la possibilità di giocare nel campionato più bello del mondo, mentre se arrivasse terza avrebbe davanti gli ostici playoff. Sarà interessante seguire l’impatto dei nuovi innesti, abituati a palcoscenici più blasonati ma con l’esperienza giusta per fare bene dappertutto.

Il campionato di Serie B offre l’opportunità succosa di poter puntare ora su squadre dalle quote alte, come il Cittadella, tra i migliori attacchi del campionato e con una buona tenuta anche nelle retrovie, che di giornata in giornata consolidano le proprie ambizioni di essere in cima alla classifica alla fine del girone di ritorno o di giocarsi i playoff e agguantare il sogno della Serie A.