Simoni: “Pace Juve-Inter? Io non dimentico… Ronaldo il fenomeno più forte di CR7”

40

SIMONI DA I VOTI A RONALDO

Gigi Simoni, da Ronaldo a CR7 passando per la Juve – Le sue parole a Sportnews.eu. Il duello tra Ronaldo e CR7: “Il mio Ronaldo era molto più completo, più imprevedibile. Sono due giocatori diversi, ma il mio Fenomeno era un’altra cosa”.

Il derby –  “In questo momento è favorita l’Inter. Però un derby non ha pronostico, si sa. Quando allenavo l’Inter ricordo con piacere un 3-0”.

Icardi o Higuain? “E’ faticoso fare paragoni perché sono due campioni. Ho una simpatia particolare per Higuain ma io ho a cuore l’Inter quindi tifo Icardi”.

PACE JUVE-INTER? “IO NON DIMENTICO”

Infine, la pace Inter-Juve siglata da Moratti: “Non ho mai visto un Presidente arrabbiato come Moratti per quell’episodio. E’ un ricordo molto triste, soprattutto per noi che subimmo una grave ingiustizia. Abbiamo sempre quel ricordo, per me non è cancellato nulla e resta nella mente dei tifosi dell’Inter. In un determinato periodo la Juventus era guidata da personaggi particolari e nel 2006 fu mandata in serie B”.