Spalletti: “Se facessi il bilancio ora metterei i bastoni tra le ruote alla squadra”

152
Calciomercato Roma

Le parole di Spalletti dopo Roma-Empoli

Abbiamo fatto un primo tempo sotto livello – il pensiero di Luciano Spalletti espresso ai microfoni di SkySport al termine di Roma-Empoli– ma nel secondo tempo abbiamo fatto una bella partita, e credo che il nostro 2-0 non faccia una piega”.

“A volte – prosegue Spalletti – si va a guadare le partite dei nostri concorrenti in classifica sperando in qualcosa, ma intanto noi abbiamo fatto la nostra parte vincendo: pensare che sarebbe successo se non avessimo vinto. Ci saremmo trovati a dover esaminare gli errori per poi cambiare e preparare una partita nuova, fondamentale per noi come il derby di Coppa Italia, e sarebbe stato ben difficile collegare i fili. Come ho già detto in conferenza stampa Napoli-Juventus è una bella partita e me la guardo volentieri. Sarei anche andato al San Paolo, ma me lo hanno sconsigliato…“.

Siparietto Spalletti-Dzeko

E a Dzeko che dice “forse il mister va via anche se dovesse vincere“, Spalletti risponde con il sorriso. “Se cominciassi a fare il bilancio per l’anno prossimo senza sapere come finisce questo – spiega il tecnico Giallorosso – sarei io a mettere i bastoni tra le ruote alla squadra. Io non penso al prossimo contratto, questo è il momento per provare a vincere: gliel’ho sempre detto ai giocatori che sono forti e devono provarci. E io ai giocatori dico sempre la verità“.