Tagliente ospite di Officina Stampa: lo sport come filo conduttore della sua vita

161

Tagliente in tv

Uomini e donne eccezionali che si sono fatti da soli. Questo il filo conduttore della puntata di Officina Stampa condotta dalla giornalista Chiara Rai che andrà in diretta web Tv giovedì 26 gennaio a partire dalle 18:00.
Tra gli ospiti Tommaso Bove presidente dell’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica per ricordare la Shoah, il prefetto Francesco Tagliente e la giornalista Sarina Biraghi.
La puntata si aprirà con la celebrazione “Giorno della Memoria” la ricorrenza del 27 gennaio per ricordare la Shoah. Sul punto interverrà Tommaso Bove, presidente dell’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana (Ancri) che, nell’ambito delle celebrazione del Giorno della Memoria, ha organizzato una commovente cerimonia ad Anzio per non far dimenticare e per far riflettere le giovani generazioni sulla immane tragedia che durante il secondo conflitto mondiale sconvolse il mondo intero ma anche e soprattutto per far sì che analoghe catastrofi umanitarie non si ripetano.

Seguirà una intervista a tutto campo a Francesco Tagliente, un uomo da sempre legato allo sport e alla sicurezza nei vari ruoli. Di recente gli è stato consegnato anche un premio alla carriera. Da atleta gli è stato riconosciuto il suo impegno, lottatore di Greco Romana prima con i Vigili del Fuoco di Taranto e poi delle Fiamme Oro sino a divenire Atleta Azzurro probabile olimpico pei i giochi di Monaco. Numerose le benemerenze sportive conferitegli: Stella d’Oro al Merito Sportivo del CONI, Medaglia d’oro al merito sportivo della Federazione italiana judo lotta Karate arti marziali e Medaglia d’oro della FIFA conferitagli a conclusione dei campionati mondiali di calcio Berlino 2006.

In teme di sicurezza è stata premiata la sua dedizione a servire lo Stato. Tagliente ha scalato i gradini più elevati della gerarchia professionale: da poliziotto semplice è diventato Questore di Firenze e di Roma e infine Prefetto di Pisa. Gli è stato dedicato anche un libro: “Buone pratiche a Palazzo Medici” in cui emerge la sua figura di “Prefetto di ferro dal cuore d’oro”.
Officina Stampa ospiterà anche la giornalista Sarina Biraghi stimata e apprezzata per la sua professionalità e competenza, partita da corrispondente e arrivata a dirigere il quotidiano Il Tempo. Oggi Biraghi, scrive per La Verità, quotidiano diretto da Maurizio Belpietro. Biraghi ha iniziato con le TV locali e dopo un’esperienza a “Latina Oggi” è entrata a Il Tempo dove è rimasta per 26 anni di vita professionale, fino alla sua direzione. Invitata spesso nei talk show televisivi come commentatrice di politica e attualità. Ha due figli, realizza giornalini scolastici nella scuola primaria, ha il pollice verde e la passione della filosofia contemporanea.

Il programma può essere seguito in diretta dalle ore 18:00 sul canale Youtube Officina Stampa e sul sito www.officinastampa.tv Non mancherà “L’angolo di Simone” lo spazio condotto da Simone Carabella, personaggio impegnato da sempre nel sociale e nella politica.
Ad impreziosire la puntata la splendida voce del pianista cantante romano Domenico D’Agostino, meglio conosciuto come “Mimmo”.
Curerà la rassegna delle principali notizie di interesse apparse su quotidiani locali e nazionali la giornalista Pina Guglielmino. Officina Stampa, ha l’obiettivo di accrescere la rete di comunicazione e interlocuzione tra media locali e nazionali e i destinatari delle notizie: le persone che partecipano e interagiscono tutti giorni attraverso i social, i cittadini impegnati nel sociale, letterati, artisti, professionisti che pensano che informare sia un servizio che non prevede soltanto un comunicatore e un destinatario ma uno scambio di idee, immagini e suggerimenti. Il tutto condito da intrattenimento, curiosità e buonumore.
OFFICINA STAMPA