Trend Beauty 2018: cosmesi green, prodotti al maschile e segreti di bellezza dalla Corea

40

Trend in costante crescita per la spesa sostenuta dagli italiani in trattamenti di bellezza e cosmetici.

Confermando le tendenze degli ultimi anni, anche nel 2018 la cosmesi ecobio registra un’ulteriore avanzata, con quote sempre maggiori di consumatori che dichiarano di prediligere shampoo, bagnoschiuma e creme viso e corpo con formulazioni naturali: la semplice presenza sulla confezione del prodotto dell’indicazione dell’assenza di ingredienti come siliconi, petrolati e parabeni è in grado di incrementarne in modo netto le vendite, così come il riferimento ad ingredienti e principi attivi percepiti come sani ed ecologici.

Numeri sempre più interessanti anche per il comparto dei prodotti di bellezza per l’uomo, che oggi non comprende più solo articoli per la rasatura, colonie e profumi, ma anche un’infinità di ritrovati per la cura della pelle e per quella della barba.

Tra i fenomeni più interessanti c’è poi anche il crescente successo dei cosmetici importanti dall’Estremo Oriente e, più in particolare dalla Corea del Sud.

La cosmesi coreana, in effetti, è celebre in tutto il mondo per la straordinaria ricchezza di brand specializzati e di prodotti introvabili al di fuori del paese. D’altra parte, quello delle routine di bellezza per la pelle del viso è vissuto come un vero e proprio culto in Corea e, nel corso degli anni, gli esigenti consumatori locali hanno dato vita ad un mercato in cui la competizioni è molto forte: le case cosmetiche coreane portano avanti una sfida all’ultimo ritrovato di bellezza, introducendo costantemente prodotti con ingredienti e formulazioni innovative che, grazie anche a blog di settore e web influencer, oggi stanno conquistando anche il pubblico italiano.

Store online dedicati ai segreti di bellezza coreani come Mybeautyroutine.it hanno visto un incremento molto importante delle visite e degli ordini nel corso del 2018, complice il crescente interesse attorno alle routine di cura del viso importate dall’Estremo Oriente.

Il portale, tra i primi e i più affermati del settore in Italia, vanta un catalogo molto vasto, con centinaia di prodotti importanti direttamente dalla Corea del Sud, con autenticità garantita al 100%.

Per aiutare gli utenti a destreggiarsi attraverso la ricca offerta della cosmesi made in Corea, Mybeautyroutine ha organizzato gli articoli in base ai diversi step in cui si suddivide la routine di bellezza coreana: dalla fase di struccaggio e di detersione, fino a quella di idratazione e stesura dell’immancabile filtro solare, passando per esfoliazione, tonificazione e trattamenti specifici a base di sieri, essence coreane e maschere in tessuto imbevute di ingredienti funzionali e principi attivi.

L’ottimo riscontro ottenuto da Mybeautyroutine.it è certamente merito del semplicissimo processo di acquisto proposto dall’e-commerce, anche se a giocare un ruolo determinante sono soprattutto i prezzi assolutamente accessibili e convenienti, paragonabili a quelli con cui i medesimi prodotti sono proposti in patria.

Grazie ai riforniti magazzini locali, poi, Mybeautyroutine.it assicura consegne celeri, eliminando i lunghi tempi di attesa che in genere caratterizzano gli acquisti effettuati all’estero, normalmente sottoposti ai controlli di dogana.

Il portale è un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di cosmesi coreana, dal momento che propone tutto il meglio della ricca offerta made in Corea ma anche utili guide che aiutano nella scelta dei prodotti e illustrano come utilizzarli correttamente per massimizzarne l’efficacia.

Con un fatturato superiore ai 300 milioni di euro ed in crescita del 25% nel 2017, gli e-commerce di prodotti cosmetici continuano a registrare un successo straordinario, in virtù soprattutto del desiderio dei consumatori di avere sempre un’ampia possibilità di scelta a propria disposizione e di poter usufruire di prezzi convenienti e metodi di acquisto semplici, sicuri e veloci.