Venezia-Monza 0-2 Carlos Augusto e Mota Carvalho decidono il match

100

Il Monza sbanca il Penzo

Il Monza torna alla vittoria e grazie ai tre punti conquistati si porta a -1 dal Venezia. Dopo la pesantissima sconfitta di Reggio Emilia, la squadra di Brocchi vice grazie ad un missile di Carlos Augusto che al 18′ della ripresa infila Lezzerini e un contropiede esemplare concluso da Mota Carvalho.

VENEZIA-MONZA 0-2

RETI: 18′ st Carlos Augusto, 46′ st Mota Carvalho

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini 5.5; Mazzocchi 5.5 (30′ st Ferrarini 6), Cremonesi 5.5, Ceccaroni 6.5, Molinaro 6 (30′ st Felicioli 5.5); Fiordilino 6, Vacca 6.5 (30′ st Capello 6), Maleh 5.5; Aramu 5 (38′ st Bocalon sv), Forte 6, Di Mariano 6.5. A disposizione: Pomini, Serena, Capello, Marino, Rossi, St Clair, Karlsson, Svoboda, Crnigoj. All. Zanetti 6

MONZA (4-3-3): Di Gregorio 7; Donati 6, Bettella 6.5, Scaglia 6.5, Carlos Augusto 7.5; Frattesi 5 (1′ st Armellino 6.5), Fossati 5.5 (8′ st Barberis 6.5 e dal 40′ st N.Rigoni sv), Barillà 6; Maric 6 (34′ st Colpani sv), Mota Carvalho 7, Gytkjaer 6.5. A disposizione: Lamanna, Sommariva, Sampirisi, Lepore, Pirola, Machin. All. Brocchi 6.5

ARBITRO: Sig. Prontera di Bologna 5.5 (Pagliardini-Scatragli)

Espulso: Bertolini (V) per proteste

Ammoniti: Cremonesi (V) Frattesi (M), Fossati (M), Zanetti (V), Ferrarini (V)

Minuti di recupero: pt 2′, st 4′