Volley, Perugia vince con Tours – primo posto nella Pool B di Champions

101
Perugia, celebrate victory durante Tours VB vs Sir Sicoma Monini Perugia, 4th round, Poul B, CEV Champions League Volley 2021 - Men presso PalaBarton Perugia IT, 11 febbraio 2021. Foto: BENDA [riferimento file: 2021-02-11/750_5570]

Vittoria sofferta per Perugia quella con Tours che chiude la bolla del PalaBarton e arriva ai sorteggi come una delle quattro teste di serie.

La Sir Sicoma Monini Perugia vince l’ultimo match della Pool B di Champions League contro l’ostico Tours, si prende il primo posto nel girone ed accede ai quarti di finale dalla porta principale. Tra le possibili avversarie del primo turno ad eliminazione diretta Modena, Belchatow o Berlino.


IL MATCH



Stessa formazione della partita precedente per Heynen. Il primo parziale è dominato dal Tours che mette in difficoltà Perugia. Parte meglio, infatti, la squadra francese con Udrys protagonista (5-2). Due muri consecutivi del Tours (7-2). Out Plotnytskyi (9-3). Ancora Tours con Leandro (11-4). Perugia rosicchia un break con Travica, poi errore di Ventura Machado (13-9). Doppio ace di Plotnytskyi (13-11). Tours riparte con Bruckert e l’ace di Ventura Machado (15-11). Out Ter Horst (18-12). Sul 21-15 in campo Atanasijevic. Out Plotnytskyi (23-16). Udrys porta il Tours al set point (24-16). È l’errore al servizio di Plotnytskyi a mandare le squadre al cambio di campo (25-18).

L’ingresso di Atanasijevic nel secondo parziale ed una crescita generale di tutta la squadra cambiano faccia alla sfida con Perugia che domina. Solè e Leandro protagonisti (6-6). Ace di Leon (7-9). Doppietta a muro di Solè (9-12). Muro anche di Leon (11-15). Contrattacco di Plotnytskyi (13-18). Contrattacco anche di Atanasijevic, poi muro di Solè (14-21). Ace di Zimmermann (14-22). Attacco ed ace di Atanasijevic (15-24). Perugia chiude subito e pareggia i conti (15-25).

È punto a punto in avvio (3-3). Muro di Solè (5-7). Altro muro del centrale argentino (6-9). Missile di Leon in contrattacco (7-11). Ace di Toledo (10-12). Super difesa di Colaci con Leon che capitalizza, poi contrattacco di Atanasijevic (10-15). Ace di Leon, poi muro di Atanasijevic (11-18). Out Ventura Machado, poi doppio ace di Atanasijevic (13-23). Maniout di Plotnytskyi, set point Perugia (13-24). Chiude Solè (14-25).

Nel cruciale quarto set il punto a punto è estenuante con i bianconeri che non riescono a scrollarsi di dosso la formazione transalpina. Vantaggio Perugia (4-5). Ace clamoroso di Leon a 128 Km/h (6-9). Muro del Tours (8-9). Doppio ace di Toledo e vantaggio Tours (12-11). Ace di Travica (15-14). Diagonale di Atanasijevic (17-16). Invasione di Leon (17-18). L’accelerata giusta arriva sul 19-19 con Perugia che avanza fino al punto finale di Leon che fa partire la festa in campo.


IL TABELLINO DI TOURS – PERUGIA


TOURS VB – SIR SICOMA MONINI PERUGIA 1-3
Parziali: 25-18, 15-25, 14-25, 21-25
TOURS VB: Coric 1, Udrys 3, Leandro 11, Bruckert 5, Ventura Machado 12, Wounembaina 7, Perry (libero), Rossard, Toledo 15, Totele, Chauvin. N.e.: El Graoui, Lomba. All. Henno, vice all Royer.
SIR SICOMA MONINI PERUGIA: Travica 2, Ter Horst 1, Ricci 2, Solè 12, Leon 19, Plotnytskyi 14, Colaci (libero), Piccinelli, Zimmermann 1, Atanasijevic 13, Vernon-Evans. N.e.: Sossenheimer, Biglino (libero), Russo. All. Heynen, vice all Fontana.
Arbitri: Makshanov Evgeny – Burkiewicz Pawel
LE CIFRE – TOURS: 17 b.s., 5 ace, 42% ric. pos., 22% ric. prf., 42% att., 5 muri. PERUGIA: 14 b.s., 10 ace, 53% ric. pos., 25% ric. prf., 53% att., 10 muri.