Inter, Inzaghi costretto a ridisegnare la difesa I Ecco chi giocherà contro l’Udinese

Simone Inzaghi è alle prese con un'emergenza infortuni senza fine, domani contro l'Udinese dovrà nuovamente ridisegnare il reparto difensivo

55
SIMONE INZAGHI RAMMARICATO ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

L’Inter di Simone Inzaghi ospiterà, sabato 9 Dicembre alle 20.45, l’Udinese reduce da un rocambolesco 3-3 contro il Verona. I nerazzurri dovranno mantenere le due lunghezze di distanza dalla Juventus e per questo sono chiamati a rispondere positivamente nell’anticipo serale di Seria A. Inzaghi, però, deve risolvere la grana infortuni nel reparto difensivo: Dumfries e De Vrij sono entrambi indisponibili. Il primo per un risentimento ai flessori della coscia sinistra mentre il difensore ex Lazio per un risentimento agli adduttori della coscia sinistra. La notizia positiva è il ritorno di Bastoni che potrà finalmente tornare tra i convocati anche se, come riportato da Sportmediaset, è più probabile un suo utilizzo a partita in corso, sia per preservarlo che per rimetterlo in condizioni ottimali per la sfida di Champions League contro la Real Sociedad.

Inter, contro l’Udinese allarme difesa

Il ritorno di Bastoni è sicuramente una buona notizia per Simone Inzaghi, ma il tecnico nerazzurro deve fare ora i conti con i sopraggiunti infortuni di De Vrij e Dumfries. La fascia destra potrebbe essere affidati, quindi, a Darmian. Per i tre ruoli di centrale di difesa, invece, Inzaghi sarebbe propenso a rilanciare Bisseck. Ad affiancare il tedesco ci saranno Acerbi e Carlos Augusto.

Simone Libutti
Redattore di SportPaper.it, esperto di calcio italiano ed estero