Juventus, Buffon: “Mi prenderò un anno sabbatico e poi tornerò a scuola a studiare”

100
Buffon

Il 42enne ha un nuovo obiettivo da portare a termine.

A 25 anni dal suo esordio in Parma-Milan, al portiere juventino non bastano i record collezionati con la maglia bianconera e il titolo di campione del mondo con la nazionale nel 2006; adesso vorrebbe raggiungere una nuova meta, ma questa volta tra i banchi di scuola. Gianluigi Buffon avrebbe infatti deciso di tornare a studiare per potersi diplomare.

In una lunga intervista in diretta su Instagram con Jack Sintini per Randstad Italia, parlando del suo futuro, ha annunciato: “Quando smetterò probabilmente mi prenderò un anno sabbatico, anzi è abbastanza sicuro. Starò al fianco della mia famiglia, farò un anno di formazione professionale e soprattutto tornerò a scuola a studiare. Voglio concludere la quinta e prendere il diploma, così i miei genitori saranno soddisfatti. Da 30 anni mi stressano su questo argomento…”.

Il sogno della Champions League

Continuando l’intervista il giocatore carrarino, confida a Santini: “Da genitore voglio dare l’esempio; un altro obiettivo sarà imparare l’inglese”. Infine parlando della sua condizione fisica afferma: “Pensavo che il lockdown mi spaccasse le ossa, invece dopo una settimana ero già pronto. Continuo ancora la mia carriera perché sto bene e so’ di poter ancora migliorare”. Buffon, difatti proseguirà con la Juve anche nella prossima stagione con un solo grande sogno da esaudire, quello della Champions League.