La stampa italiana vuol vedere splendere Cristiano Ronaldo

194
Juventus Inter Ronaldo coronavirus

I media italiani spingono Cr7 a battere ogni record col Portogallo

L’Italia e maggior parte della stampa nazionale, è preoccupata per le prestazioni alquanto opache di Cristiano Ronaldo, che in questo periodo di inizio stagione non sta brillando come tutti ci aspettiamo. Prestazioni sotto tono, nervoso in campo, forse perché non è in ottime condizioni fisiche, che ne limitano un po’ le sue indiscusse qualità da bomber e trascinatore della Juventus e del Portogallo. Sarri, domenica con il Milan l’ha sostituito con Dybala, e ricordiamo tutti come Cr7 ha reagito. Sibilando qualche parolina in portoghese, che ne sottolineavano il disaccordo col tecnico per la sostituzione.

Ed alla fine ha avuto ragione Sarri. Il portoghese fuggì, senza nemmeno salutare i compagni e Sarri, ne giustificò il comportamento. L’Italia sportiva, è in attesa di uno sblocco, per continuare ad esaltare i suoi record, e questa settimana è decisiva per il Portogallo sia per la qualificazione matematica ad Euro 2020, che per i suoi gol.

I lusitani incontreranno Lituania e Liechtenstein, non di certo nazionali di primo rango per soddisfare gli obiettivi del campione di Madeira e farlo continuare a segnare ed essere imprendibile nella classifica dei marcatori del Portogallo. Sembra che attorno a Cristiano Ronaldo, ci sia un po’ di ansia, quella pressione di arrivare assolutamente a battere tutti i record. Anche per questo Cr7, forse nervosismo.

ph: Fornelli/Activa