Calciomercato Inter, addio Eriksen: Marotta lavora a un super scambio

45
Eriksen ph: Fornelli

Sembra ormai al termine l’avventura del trequartista danese che non riesce ad entrare nelle grazie di Antonio Conte.

Non è un mistero che Eriksen non sia il prototipo del giocatore adatto al gioco di Conte, con il passare del tempo infatti il giocatore sta diventando sempre più una comparsa.
Le esternazioni del giocatore con la nazionale danese inoltre non fanno altro che peggiorare un rapporto ormai ai minimi termini con il tecnico leccese. Lo sa bene l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, che è da tempo a lavoro per accontentare il proprio tecnico.

Secondo il quotidiano TuttoSport, Marotta sarebbe già a lavoro per gennaio: In un mercato che dovrà essere giocoforza ricco di idee in mancanza di soldi, il cartellino del danese può essere scambiato per avere un altro centrocampista difensivo, lacuna evidenziata dall’allenatore: “Abbiamo solo Gagliardini con quelle caratteristiche”. Gli intermediari sono in azione per orchestrare uno scambio con altri club interessati al danese. I nomi sul piatto sono quelli di Xhaka, Paredes, Tolisso.