Futuro Insigne, Napoli attento: parla l’agente dell’attaccante, Pisacane

Lorenzo Insigne è uno degli attaccanti più quotati, in Italia ed Europa. Il contratto scadrà nel giugno del 2022, ma molte società si sono fatte già avanti.

116
Fantacalcio
Lorenzo Insigne ph: Fornelli/Keypress

Futuro Insigne, parla Pisacane

Lorenzo Insigne è il capitano del Napoli e ha giurato amore eterno al suo club ed è il desiderio comune a tutti quello di voler vedere il capitano sempre in maglia azzurra. Insigne è legato alla maglia, e lo ha dimostrato più volte. A quanto pare l’attaccante è stato puntato da diversi top club europei che hanno intenzione di portare via da Napoli lo “scugnizzo“.

Futuro Insigne, parla l’agente del capitano, Pisacane

A parlare del futuro di Lorenzo Insigne è l’agente del capitano, Vincenzo Pisacane, il quale è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “Fa piacere leggere di questi interessi top, ma ci interessa solo chiudere la stagione a certi livelli. Per il rinnovo ci sarà tempo”. – ha continuato – “Normale che sia così, ma l’unica cosa a cui lui pensa è finire alla grande questa stagione con il Napoli, vuole la Champions con il Napoli, sente la responsabilità da capitano. L’abbraccio di ieri sera (durante Napoli-Bologna nrd) con Osimhen? Lorenzo ha un rapporto straordinario con tutti, sta soffrendo con Ghoulam, subito gli ha mandato un messaggio. Quando Faouzi è in forma non ce n’è per nessuno”. La scadenza dell’attuale contratto è fissata al 30 giugno del 2022, per il rinnovo c’è molto tempo, ma le altre società, italiane ed europee, provano a farsi già spazio. Insigne, al momento, guadagna 4,5 milioni di euro, parlare già di un rinnovo, in questo periodo di crisi economica causata dalla pandemia da Covid-19, è prematuro, ma l’agente ha lanciato un segnale.