Nainggolan: “La Roma mi ha cambiato la vita. All’Inter non ero a mio agio”

Il centrocampista belga non ha dimenticato i colori giallorossi

83
Radja Nainggolan ph: Salvatore Fornelli/KeyPress

Ospite a Caffettino Podcast, Radja Nainggolan è tornato a parlare della Roma e dell’Inter, insieme a Walter Sabatini, anche lui lì insieme al calciatore belga.

Nainggolan: “A Roma avevo tutto mentre a Milano..”

Queste le parole dell’ex centrocampista giallorosso: “Se la Roma mi ha più richiamato dopo che sono andato via? No, nessuno lo ha mai fatto. La verità è che la Roma mi ha cambiato la vita: avevo tutto quello che mi serviva per essere felice. Ero in una squadra forte, guadagnavo bene, i tifosi mi adoravano, avevo una città dove potevo divertirvi come dicevo io. E non mi rompevano il c***o, mi dicevano che potevo fare quello che volevo fuori dal campo, basta che poi avrei dato il massimo quando giocavo. A Roma avevo trovato la mia dimensione, poi sono andato all’Inter e mi cagavano il c***o per ogni cosa: dalla società alla gente. Non mi sentivo a mio agio”.

 

Anthony Cervoni
Anthony Cervoni, redattore di SportPaper.it e Sport Paper TV, esperto di calcio italiano ed estero