Pirlo crede nella sua Juve: “Abbiamo bisogno di tempo”

19

Juve, Pirlo non fa drammi

Nessun dramma in casa Juve, Pirlo crede nel nuovo progetto Juve e nei suoi giovani e chiede tempo. Queste le parole dell’allenatore bianconero come riportate da gazzetta: “Purtroppo – esordisce Pirlo – nelle ultime due partite siamo rimasti in dieci per nostre leggerezze, allora bisogna sacrificarsi come a Roma e come stasera. Ma siamo una squadra giovane che ha bisogno di lavorare. Abbiamo lavorato poco in questi primi mesi, i giocatori sono stati in nazionale e i giovani devono fare esperienza giocando queste prime partite. Capita, quindi, che qualche leggerezza la possano commettere. Juve troppo giovane oggi? No, è la squadra che abbiamo, una squadra giovane e di qualità, ma in costruzione, quindi abbiamo bisogno di tempo. I giovani hanno bisogno di sbagliare e lo devono fare anche in queste partite”