Juventus, Paratici tenta l’affondo per l’argentino

Il dirigente della Juve accellera i tempi per Sergio Aguero del Manchester City

124
Paratici

La Juventus vuole portare in Italia Sergio Aguero. Il calciatore lascerà al termine della stagione il Manchester City a parametro zero

La parola d’ordine della Juventus in vista della prossima stagione è rilancio. La prima annata della gestione Andrea Pirlo non sta andando nei migliori dei modi. La vittoria dello Scudetto sembra ormai essere un’utopia, l’obiettivo Champions League anche quest’anno non è stato raggiunto mentre la Coppa Italia sarà contesa con l’Atalanta in finale. In estate, a prescindere da come andranno le cose, verrà attuata un rivoluzione di mercato. In molti possono lasciare; Paratici punta a liberarsi di ingaggi pesanti come quelli di Ramsey e Rabiot che non hanno reso secondo le aspettative. In attacco non è da escludere il sacrificio di Dybala. L’argentino non ha ancora rinnovato e potrebbe non farlo quindi i bianconeri per monetizzare al massimo potrebbero cederlo nella prossima sessione di mercato. Con l’addio della Joya, il possibile erede è Sergio Aguero del Manchester City.

Calciomercato Juventus, Paratici stringe i tempi per Aguero

Sergio Aguero sarà un calciatore svincolato a partire da luglio. A comunicarlo è stato il club qualche giorno fa con il seguente comunicato: “Il Manchester City darà un addio affettuoso ed emozionante al leggendario attaccante Sergio Aguero quando il suo contratto scadrà questa estate“. La Juventus è in pole per il classe 1988 e in queste ore Paratici sta accelerando i tempi per battere la concorrenza. Secondo quanto riferito da La Gazzetta Dello Sport, il dirigente bianconero sta intensificando i contatti per chiudere la trattativa con il calciatore. Aguero chiede 15 milioni di euro a stagione ma la Juventus, grazie al Decreto Crescita, potrebbe avere un risparmio del 50%. A conti fatti Aguero peserebbe sulle casse bianconere 20 milioni lordi, stessa cifra se Dybala dovesse rinnovare a 10 milioni netti a stagione.

L’argentino non piace solo alla Juventus. Come riferito da calciomercato.it, anche il Barcellona è in pole e potrebbe far leva su Leo Messi che è il desiderio non nascosto di Pep Guardiola. Anche il PSG non è da meno e Leonardo farà il possibile per aggiudicarsi il Kun.