Juventus, Khedira: “Ecco dove mi piacerebbe giocare”

124
Sami Khedira ph: Fornelli/Keypress

Il centrocampista tedesco è finito sul mercato. Paratici lavora per la cessione ma Khedira ha un sogno

Il futuro di Sami Khedira sarà lontano dalla Juventus e dall’Italia. Arrivato a Torino nel 2015, il centrocampista ha collezionato 145 presenze e messo a referto 21 gol e 13 assist. In maglia bianconera ha vinto 5 campionati, 3 Coppa Italia e una Supercoppa nazionale. Però, i continui problemi fisici lo hanno sempre ostacolato e sono sempre stati un grosso problema nella sua carriera. Fabio Paratici sta lavorando alla rescissione contrattuale, il tedesco percepisce un ingaggio molto alto e i bianconeri si libererebbero di uno stipendio costoso. Negli ultimi giorni lo stesso Khedira ha parlato della sua possibile destinazione: “Quando ero un bambino è sempre stato un sogno diventare un giocatore di Premier League. Sono davvero felice e soddisfatto della mia carriera fino ad ora ma giocare in Inghilterra è una cosa che mi manca e che non si è mai realizzata. Ho sempre visto molte gare di Premier sin da quando ero piccolo, e ora le seguo anche con un’attenzione diversa. Sono sempre stato felice di giocare in Champions League contro i club inglesi. L’atmosfera, lo stile e l’idea di calcio che hanno mi hanno sempre impressionato. Se questo sogno si realizzerà, sarà un onore far parte della Premier League“. Al momento l’Everton di Carlo Ancelotti sembra essere in pole, l’ex allenatore del Napoli spera di accoglierlo presto.