Juventus, rebus per l’attacco: l’idea di Paratici

Per rinforzare l'attacco bianconero i nomi in lizza sono due: Kean o Milik

57
Paratici

Nel prossimo mercato estivo la Juventus interverrà per rinforzare l’attacco. Non c’è il solo Kean nella testa di Paratici

 

L’obiettivo numero uno della Juventus è quello di riportare a Torino Moise Kean. L’attuale attaccante del PSG è cresciuto tantissimo in Francia tanto da scalzare nelle gerarchie Mauro Icardi. Il classe 2000 ha messo a referto 12 reti in Ligue1, 3 in Champions League e una in Coupe De France. Paratici lavora per il ritorno; il cartellino di Kean è di proprietà dell’Everton e i parigini in estate faranno di tutto per riscattarlo.

L’alternativa resta sempre Arkadiusz Milik. Non è un nome nuovo per la Juventus visto che a gennaio la dirigenza ha provato a strapparlo al Napoli. L’affare non si è concretizzato per le richieste di De Laurentiis e poi il polacco si è trasferito al Marsiglia. Sul contratto del giocatore, però. c’è una clausola che potrebbe agevolare il trasferimento considerando che potrebbe lasciare la Francia per soli 12 milioni di euro.