Calciomercato Roma, piace un esterno dello Sparta Rotterdam

I giallorossi continuano a studiare giovani profili. Spunta anche un classe 1998 dello Sparta Rotterdam

63
Calciomercato Roma Romain Favre

Tiago Pinto ha messo gli occhi sul classe 1998, Abdou Harroui. Piace anche alla Fiorentina e il Sassuolo

La politica della Roma, cosi come quella delle diverse squadra della Serie A, è di puntare su giocatori giovani e di qualità. Ad andar avanti con questo pensiero è Tiago Pinto, il general manager giallorosso sta individuando profili che possano rispecchiare la nuova filosofia del club. Esempi lampanti sono gli acquisti messi a segno nelle ultime sessioni di mercato, basti pensare a Carles Pérez dal Bercellona, Borja Mayoral (in prestito) dal Real Madrid, Marash Kumbulla dal Verona oppure il classe 2001, Bryan Reynolds. Nomi ed investimenti importanti senza dimenticare che la Roma ha molti giocatori in prestito che potrebbero sicuramente fare comodo in ottica futura. Pinto non vuole fermarsi qui; punta a costruire una squadra giovane e competitiva che con il tempo possa raggiungere traguardi importanti. Intanto, sul taccuino del portoghese spunta un nome nuovo proveninete dall’Olanda.

Calciomercato Roma, nel mirino l’olandese Harroui

Come riferito da calciomercatoweb.it, la Roma sta seguendo con molta attenzione le prestazioni di Abdou Harroui dello Sparta Rotterdam. Sul classe 1998 c’è però da registrare una folta concorrenza perché in Italia piace anche a Fiorentina e Sassuolo mentre all’estero anche al Bruges e al Werder Brema. Harroui è un esterno, in quella zona la Roma sembra essere molto coperta ma bisogna tener conto della situazione prestiti. Infatti, il turco Cengiz Under potrebbe fare ritorno dal Capitale considerando che al momento il riscatto del Leicester appare improbabile. Pinto dovrà trovargli una nuova sistemazione cercando magari venderlo e quindi di avere denaro disponibile da investire. Lo Sparta Rotterdam vuole rinnovargli il contratto tenendo presente che il suo rapporto decade nel 2022. Il giocatore sta valutando l’ipotesi di lasciare l’Olanda per fare il definitivo salto di qualità. In Eredivisie, Harroui ha totalizzato 21 presenze e messo a referto 5 gol e 1 assist. La Roma studia la situazione, il classe 1998 piace ma prima bisogna sistemare gli esuberi.