Champions League, Roma-Real Madrid 0-2: Bale e Vazquez gelano i giallorossi

52

La Roma rimedia un’ altra sconfitta e non riesce proprio a reagire al momento negativo che sta vivendo. Nella 5. giornata del Gruppo G della UEFA Champions League, i giallorossi sono stati battuti all’ Olimpico per 2-0 dal Real Madrid. Dopo un discreto primo tempo, dove la squadra di Di Francesco si è resa anche maggiormente pericolosa rispetto agli avversari, la compagine capitolina si è completamente sfaldata nella ripresa. Oltre ai due gol subiti, La Roma ha dato l’ impressione di poter capitolare in ogni iniziativa offensiva delle Merengues. Un’ altra prova deludente soprattutto dal punto di vista caratteriale. I giallorossi si qualificano agli ottavi di finale con una gara di anticipo, ma la panchina di Di Francesco sembra sempre più traballante.

I Blancos passano in vantaggio in avvio di ripresa. Al 47′, un errato disimpegno di Fazio si trasforma in assist per Bale. Il gallese controlla la sfera in area e batte Olsen con un mancino preciso. Bale ispira anche l’ azione del raddoppio al 59′. Un suo cross viene perfezionato da Benzema, che con una ottima sponda permette a Vazquez di insaccare a porta vuota con la difesa romanista imbambolata.

Come detto già poco prima del fischio d’ inizio, Real Madrid e Roma sono entrate in campo già qualificate al turno successivo grazie al successo del Viktoria Plzen sul campo del CSKA Mosca per 2-1. Battendo i giallorossi, la squadra di Solari si porta a 12 punti in classifica e conquista matematicamente il primato nel Gruppo G. La Roma rimane a 9 e deve accontentarsi del secondo posto. Anche in caso di arrivo alla pari, gli scontri diretti favorirebbero gli spagnoli. L’ ultima giornata del raggruppamento, in programma mercoledì 12 dicembre, servirà a questo punto solo a definire chi retrocederà in Europa League tra CSKA e Viktoria. I cechi ospiteranno la Roma, mentre i russi saranno di scena al Bernabeu.

TABELLINO

ROMA-REAL MADRID 0-2

ROMA (4-3-1-2): Olsen; Kolarov, Fazio, Manolas, Florenzi; Cristante, Nzonzi (64′ Coric); El Shaarawy (22′ Kluivert), Zaniolo (69′ Karsdorp), Under; Schick. Allenatore: E. Di Francesco

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Llorente, Modric (81′ Valverde); Vazquez, Benzema (77′ Mariano Diaz), Bale (84′ Asensio). Allenatore: Solari

Marcatori: 47′ Bale, 59′ Vazquez

Ammoniti: 21′ Modric (RE), 42′ Zaniolo (RO), 90′ + 4′ Varane (RE)

Corner: 6-5

Recupero: 2′ pt, 4′ st

Termina la partita. Il Real Madrid batte per 2-0 la Roma e conquista il primo posto nel girone. I giallorossi passano agli ottavi come seconda classificata.

90′ + 4′ – Ammonito Varane, autore di un intervento con il braccio largo su Schick.

90′ + 2′ – Corner da destra, Schick ci arriva di testa ma manda a lato.

90′ – Tiro dai 16 metri di Valverde, ribattuto in corner da Fazio. Concessi 4 minuti di recupero.

84′ – Ultima sostituzione nel Real Madrid: esce Bale, entra Asensio.

81′ – Secondo cambio nel Real Madrid: esce Modric, entra Valverde.

80′ – Under prova una nuova imbucata per Kluivert. Carvajal copre l’ uscita di Courtois che spazza via il pallone.

77′ – Primo cambio nel Real Madrid: esce Benzema, entra Mariano Diaz.

76′ – Kolarov carica il sinistro e scaglia un missile dalla distanza. Tiro centrale bloccato da Courtois.

73′ – Cross da destra di Karsdorp. Il pallone arriva a Coric, che prova il destro dalla distanza. Conclusione debole ribattuta da Varane.

72‘ – Kroos prova l’ imbucata per Bale. Olsen in uscita anticipa il gallese e fa suo il pallone.

70′ – Cross teso di Kolarov. Marcelo anticipa Florenzi pronto a deviare a rete. Palla in rimessa laterale.

69′ – Ultimo cambio nella Roma: esce Zaniolo, vittima di crampi. Al suo posto entra Karsdorp.

67′ – Under recupera palla a centrocampo e lancia Kluivert. L’ olandese riesce ad arrivare sul pallone e mette al centro un assist molto invitangte per Schick. Il ceco è però fuori posizione e l’ azione sfuma.

65′ – Bale percorre metà campo palla al piede e serve Kroos. Il tedesco offre un ottimo assist a Benzema che tira in porta di prima intenzione. Olsen respinge con il corpo.

64′ – Secondo cambio nella Roma: esce Nzonzi, entra Coric.

61′ – Bale avanza palla piede sulla sinistra e scarica la sfera su Marcelo, solo in area. Il tiro del brasiliano è debole e centrale e viene neutralizzato da Olsen.

59′GOL REAL MADRID! Cross di Bale da destra. Benzema fa da sponda per Vazquez che a porta praticamente vuota insacca la rete del raddoppio. Roma 0-Real Madrid 2.

58′ – Traversone da destra di Schick. Kluivert controlla il pallone in area, si gira e tira in porta. Courtois blocca in tuffo.

57′ – Benzema se ne va sulla destra e prova servire al centro l’ accorrente Vazquez. L’ assist del francese è fuori misura e la palla viene recuperata da Olsen.

55′ – Cristante apre il gioco su Florenzi. Il numero 24 fa partire un tiro da posizione defilata che termina debolmente sul fondo.

51′ – Cross corto di Modric a servire Vazquez. Fazio con un ottimo recupero ferma lo spagnolo al momento di tirare. Palla in calcio d’ angolo.

49′ – Traversone di Under che trova Zaniolo solo in area. Il giovane giallorosso controlla la sfera e tira in porta. Carvajal ribatte il suo tiro in corner. Il real recupera palla sullo sviluppo dell’ azione e Marcelo trova Bale solo davanti a Olsen. Il protiere svedese ipnotizza il gallese e riesce a neutralizzare il suo tiro.

48′ – Schick prova a lanciare Kluivert sulla sinistra. L’ olandese viene disturbato da Carvajal e non riesce a tenere il pallone in campo.

47′GOL REAL MADRID! Fazio sbaglia un disimpegno e serve involontariamente Bale. Il gallese controlla il pallone e batte Olsen con un preciso rasoterra. Roma 0-Real Madrid 1.

Iniziato il secondo tempo.

ROMA-REAL MADRID, SECONDO TEMPO

Le squadre stanno rientrando in campo per disputare il secondo tempo. Non ci sono cambi.

Al termine dei primi 45 minuti di gioco all’ Olimpico Roma e Real Madrid sono ancora ferme sul risultato di 0-0. I Campioni d’ Europa hanno provato a far girare maggiormente palla ma hanno faticato molto a creare veri e propri pericoli dalla parte di Olsen. I giallorossi con il passare dei minuti hanno preso campo e hanno creato due nitide occasioni da rete, sprecate prima da Schick e poi da Under. Risultato comunque sostanzialmente giusto per quanto visto in campo. Le due squadre danno l’ impressione di essere scese in campo appagate dalla qualificazione già ottenuta matematicamente.

Termina il primo tempo. Le squadre vanno a riposo. Roma e Real Madrid sono ancora ferme sul risultato di 0-0.

45′ + 1′ – Schick recupera palla sulla sinistra e serve Zaniolo. Il giovane giallorosso serve al centro Under, solo davanti a Courtois. Il turco spara la palla in curva, mangiandois una rete praticamente fatta.

42′ – Giallo per Zaniolo. Il giovane giallorosso si è reso protagonista di un inervento con braccio largo su Llorente.

41′ – Under prova ad aprire il gioco a memoria per Kluivert. L’ olandese si libera bene ma viene anticipato in uscita da Courtois.

38′ – Modric carica il destro dai 20 metri ma colpisce male il pallone. Il tiro del croato termina in curva.

36′ – Kolarov prende palla sulla sinistra, salta Vazquez rientrando e prova un tiro da posizione angolata bloccato da Courtois.

35′ – Destro dalla distanza debole e centrale di Kroos. Olsen neutralizza il pericolo senza patemi.

34′ – Zaniolo serve un pallone invitante a Fazio. L’ argentino viene fermato ma arriva a rimorchio Schick. Il giro del ceco viene ribattuto d Carvajal. Kolarov si avventa sul pallone e prova un gran destro dalla distanza. Palla a lato.

33′ – Sull’ angolo successivo, Under pennella una traiettoria perfetta per Manolas. Varane con un recupero miracoloso riesce a fermare in corner il greco pronto a battere a rete.

32′ – Gran percussione sulla detsra di Under. Il turco arriva sul fondo ma al momento di crossare viene fermato in corner da Sergio Ramos.

30′ – Kolarov avanza sulla fascia sinistra e prova l’ imbucata per Under, inseritosi bene al centro. Courtois legge bene l’ azione e anticipa il turco in uscita.

26′ – Cristante ruba palla su un disimpegno errato del Real e serve Kluivert appostato sulla sinistra. Il tiro dell’ olandese è sballato e termina alto.

23′ – Traversone da sinistra di Kolarov che trova Schick libero in area. La punta giallorossa cicca il tiro al volo e la palla termina debolmente tra le braccia di Courtois.

22′ – El Shaarawy è vittima di problemi fisici e deve abbandonare la gara. Al suo psoto entra Kluivert.

21′ – Cross di Bale, Vazquez scarica il pallone su Modric che tira in porta di prima intenzione. Olsen respinge con il corpo, poi Manolas evita guai spedendo la sfera in corner. Giallo per Modric per gioco falloso.

18′ – Lancio dalle retrovie di Florenzi che pesca Under libero sulla destra. Il turco crossa al volo di prima intenzione. Carvajal anticipa in extrremis El Shaarawy pronto a intervenire in spaccata sulla sfera.

17′ – Marcelo lancia Bale sulla fascia sinistra. Manolas duella in velocità sul gallese e controlla il pallone che termina sul fondo.

12′ – Traversone da destra di Carvajal troppo a ridosso di Olsen. Lo svedese fa sua la sfera senza difficoltà.

7′ – Kolarov ruba palla al limite dell’ area e tira in porta. Palla alta. Il serbo reclama giustamente un rigore per un netto tocco di mano in area ad opera di Vazquez, non visto da Turpin.

6′ – Marcelo ruba palla a Florenzi elancia Kroos sulla destra. Il tedesco serve un pallone al bacio a Benzema, che arriva in ritardo sull’ assist del compagno. L’ azione sfuma.

3′ – Lancio di Marcelo a cercare Carvajal, El Shaarawy in fase di copertura anticipa lo spagnolo e devia il pallone in corner.

Calcio d’ inizio. E’ cominciata Roma-Real Madrid.

ROMA-REAL MADRID, PRIMO TEMPO

Roma in campo con il consueto completo rosso con bordi gialli. Real Madrid nel classico completo bianco.

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Dopo il cerimoniale pre gara, la partita avrà inizio.

E’ appena terminata l’ altra gara del girone tra CSKA Mosca e Viktoria Plzen. I cechi hanno battuto per 2-1 i russi. Un risultato che garantisce il passaggio del turno a Roma e Real. La provvisoria classifica del Gruppo G: Roma e Real Madrid 9 punti, CSKA Mosca e Viktoria Plzen 4.

I giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono rientrati negli spogliatoi per ricevere le ultime disposizioni dai due allenatori. Tra poco avrà inizio il match.

Amici di Sport Paper, buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Roma-Real Madrid. La gara è valida per la 5. giornata del Gruppo G della UEFA Champions League. Pochi minuti fa sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre.

ROMA-REAL MADRID, FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Kolarov, Fazio, Manolas, Florenzi; Cristante, Nzonzi; El Shharawy, Zaniolo, Under; Schick. Allenatore: E. Di Francesco

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Llorente, Modric; Vazquez, Benzema, Bale. Allenatore: Solari

Torna in campo la UEFA Champions League per disputare la 5. giornata della fase a gironi. Nel Gruppo G si affrontano Roma e Real Madrid. Le due formazioni sono a un passo dalla qualificazione agli ottavi, essendo appaiate al comando del girone con 9 punti. La gara avrà inizio alle 21. Un pareggio potrebbe anche garantire il passaggio del turno a entrambe, ma c’è da assicurarsi che si giocherà per vincere. Le due squadre devono dare un segnale di vitalità per reagire all’ andamento altalenante nei rispettivi campionati.

ROMA-REAL MADRID, PROBABILE FORMAZIONE ROMA

La Roma arriva alla partita odierna nel mirino delle critiche dopo il passo falso di Udine. Il tecnico Eusebio Di Francesco è sulla graticola e la squadra deve dare una risposta sul campo anche per dimostrare di seguire ancora il proprio allenatore. Il modulo utilizzato per la sfida di oggi sarà il collaudato 4-2-3-1. Olsen in porta. Difesa con Fazio e Manolas centrali, affiancati sulle fasce da Kolarov e Santon. Nzonzi e Cristante svolgeranno il ruolo di raccordo tra i reparti a centrocampo. In avanti El Shaarawy, Zaniolo e Florenzi forneranno supporto all’ unica punta Dzeko.

ROMA-REAL MADRID, PROBABILE FORMAZIONE REAL MADRID

Anche il Real Madrid è reduce da una brutta sconfitta nell’ ultimo turno della Liga. I blancos sono usciti nettamente sconfitti per 3-0 dal confronto con l’ Eibar e al momento sarebbero fuori dalla qualificazione alla prossima Champions League. E’ necessaria una reazione a partire dalla sfida di stasera. L’ allenatore delle Merengues Santiago Solari presenterà in campo una formazione schierata con il 4-3-3. Courtois tra i pali. La retroguardia sarà composta da Varane e Sergio Ramos al centro, mentre la copertura degli out sarà affidata a Carvajal e Marcelo. In mediana agiranno Kroos, Modric e Isco. Il tridente offensivo sarà invece composto da Bale. Benzema e Vazquez.

ROMA-REAL MADRID, L’ ARBITRO

L’ arbitro dell’ incontro sarà il signor Clement Turpin, appartenente alla Federazione francese. Sarà coadiuvato dagli assistenti Danos e Gringore, dagli addizionali Buquet e Rainville e dal quarto uomo Zakrani.

ROMA-REAL MADRID, PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Kolarov, Fazio, Manolas, Santon; Nzonzi, Cristante; El Shaarawy, Zaniolo, Florenzi; Dzeko. Allenatore: E. Di Francesco

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Modric, Isco; Bale, Benzema, Vazquez. Allenatore: Solari

ph: Fornelli/Activa