Dalmat elogia ancora l’Inter: “Giocano a memoria. Dimarco stratosferico”

L'ex centrocampista si complimenta ancora coi nerazzurri

31

Dalmat non ha dimenticato l’Inter. L’ex calciatore si è complimentato ancora con la squadra di Inzaghi: “Partita perfetta, una dimostrazione di quello che è il calcio. Niente da dire. A livello tecnico, tattico, di volontà: anche quando hanno fatto tre gol, il quarto gol dimostra la voglia e la mentalità di questa squadra. Quando vedi Lautaro perdere palla e fare di tutto per recuperarla e fa gol, dimostra che c’è tanta voglia di distruggere l’avversario”.

Poi sui singoli.
“Calhanoglu ha dimostrato di essere in un grande momento, Mkhitaryan mi è piaciuto tantissimo e Dimarco sulla sinistra per me è il laterale sinistro più forte del mondo. Bene anche la difesa. L’anno scorso Onana ha fatto una stagione spaziale, avevo qualche dubbio su Sommer ma è un tipo di portiere che gioca con semplicità, fa il suo lavoro ed è molto complicato fargli gol. Complimenti a Inzaghi che gestisce molto bene la squadra. C’è un gruppo che gioca alla perfezione, spero possano continuare così”.

Anthony Cervoni
Anthony Cervoni, redattore di SportPaper.it e Sport Paper TV, esperto di calcio italiano ed estero