Fantacalcio – Irrompe Dybala; autorete fatale per Gatti

Al Fantacalcio arriva il momento di Dybala, top assoluto della 23^ giornata. Gatti paga l'autorete e finisce dietro alla lavagna

13
roma calcio
LA GRINTA DI PAULO DYBALA IN AZIONE ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Dopo la giornata dei rigori sbagliati è arrivato il turno delle autoreti, mai così numerose da quando le regole imposte dalle organizzazioni calcistiche hanno trasformato il concetto rispetto a quanto avveniva negli anni 70’ e 80’ quando anche un’impercettibile deviazione condannava il difensore al pubblico ludibrio dell’autogol. Su tutti ovviamente c’è Gatti, che con la sua sfortunata e maldestra decisione decide al contrario la sfida più attesa della settimana ed imprime forse la svolta determinate all’intero campionato consentendo all’Inter di piazzare un allungo sulla più diretta avversaria che l’eventuale vittoria nel recupero con l’Atalanta potrebbe trasformare in una vera e propria fuga. Ma vediamo nel dettaglio i Top e Flop della 23^ giornata.

PORTIERI – Tornato in sella dopo l’infortunio, Di Gregorio recupera anche la sua consueta posizione tra i migliori estremi difensori del nostro campionato e con il suo 7 in pagella, corroborato dall’imbattibilità, si piazza al primo posto settimanale nel ruolo. Meno fortunati di lui Szczesny e Terracciano che meritano lo stesso voto ma subendo rispettivamente 1 e 3 reti vedono scendere la loro fantamedia a 6 lo juventino e addirittura a 4 il viola. Sono ben tre i peggiori della giornata: Scuffet, Falcone e Consigli chiudono infatti con una fantamedia tutt’altro che invidiabile pari a 2 a causa di prestazioni non esaltanti e reti incassate. Poco meglio Skorupski con il suo 2,5 e Maignan che continua nel suo periodo nero rimediando un 3.

DIFENSORI – Sono decisamente tre nomi a sorpresa quelli che s’impongono tra i difensori quali migliori del ventitreesimo turno: Dorgu, Gabbia e Hijsen realizzano reti importanti per le loro squadre e decisive per se stessi spuntando un 10 in pagella non raggiungibile per gli altri appartenenti al ruolo. Stessa votazione di partenza (7) ma mezzo voto in meno di fantamendia (9,5) per Coppola che paga il cartellino giallo incassato. Note di merito anche per Scalvini (8 con assist) e Kristiansen che tocca quota 7,5 piazzando anch’egli un passaggio vincente. Venendo alle dolenti note, già evidenziate in apertura del pezzo, sono Viti e Gatti rispettivamente con 3 e 3,5 comprensivi di autoreti, ad indossare la “corona” dei peggior difensori di giornata. Con loro anche De Winter che però ascrive la colpa della sua pessima fantapagella (3,5) alla sanzione disciplinare (cartellino rosso) rimediata nel corso della partita. Terzo protagonista in termini di autogol è il veronese Dawidowicz il cui 6 di partenza però gli consente un atterraggio più “morbido” pari al 4 di fantamedia registrato. A livello meramente prestazionale segnaliamo la serata storta dei cagliaritani Mina e Obert e del frusinate Romagnoli, tutti “meritevoli” di un non molto apprezzabile 4,5.

CENTROCAMPISTI – La doppietta con la quale ha letteralmente steso la Lazio frutta a De Ketelaere la palma di Top assoluto del centrocampo della 23^ giornata, per lui un bel 7,5 di partenza che si tramuta in 13,5 di fantamedia. Al secondo posto il capitano della Roma, Lorenzo Pellegrini, al quale il passaggio di testimone sulla panchina giallorossa ha fatto davvero bene: con de Rossi 3 gare e 3 gol per lui! In più contro il Cagliari piazza anche un assist e chiude con un bel 11,5 di fantamedia. Si fermano a quota 10,5 Saelemaekers e Volpato. Bene anche Ferguson, Fabbian, Mandragora, Mazzitelli, e Oudin che arrivano al 10. Soltanto l’ammonizione lascia a 9,5 il nerazzurro Pasalic. In mezzo al campo non ci sono calciatori particolarmente negativi: segnaliamo con il loro 5 Makoumbou, Bonaventura e Lopez.

ATTACCANTI – E’ Dybala con 14 il miglior attaccante e Top assoluto di giornata; per lui un 8 in pagella e due reti, una su rigore e l’altra di pregevolissima fattura. Alle sue spalle si riscatta subito Giroud che piazza una rete ed un assist e giunge a raccogliere una fantamedia di tutto rispetto: 11,5. Mezzo punto sotto, sempre con una rete ed un assist, c’è Soulè, pure lui in ripresa dopo un breve periodo di appannamento. Con 10,5 torna a farsi vedere nei piani alti anche Kvaratskhelia, mentre a 10 si fermano Piccoli, Beltran Jovic ed il redivivo Immobile. Decisamente sottotono Petagna, Nzola e Vlahovic che con il loro 4,5 risultano i flop della settimana nel reparto avanzato, anche se per quanto riguarda il serbo della Juventus la sua prestazione è inficiata da un cartellino giallo. Poco meglio Isaksen, col suo 5 senza penalizzazioni.

Giampiero Giuffrè
Giampiero Giuffre, redattore di SportPaper.it e di Komunicare Editore, esperto di calcio italiano ed estero