Il Napoli al San Paolo per gli ottavi di Coppa Italia col Perugia

19
Lorenzo Insigne

Ultima sfida nel 2006, quando il Napoli tornò in B

Appuntamento ore 15.00 stadio San Paolo di Napoli, per gli ottavi di finale della Coppa Italia, ora chiamata Tim Cup, contro il Perugia, squadra che  milita in serie B, allenata da Serse Cosmi.

Gli azzurri di Rino Gattuso, che ieri ha ricevuto un tapiro da “Striscia la Notizia”, hanno l’obbligo di dover passare il turno ed accedere ai quarti, dove probabilmente incontreranno la Lazio, che sfiderà stasera la Cremonese all’Olimpico.

Ed è dalla sconfitta con i biancocelesti, ancora causata da un errore individuale, del portiere Ospina, che bisogna ripartire. Si è notata una squadra più corta tra i reparti, che nel secondo tempo giocava con pochi passaggi, ma che non arrivava sotto porta a concludere le azioni.

Oggi pomeriggio, in un San Paolo semi-vuoto, Gattuso farà anche giocare chi fino ad ora ha avuto poco spazio, come Luperto, Elmas, Gaetano, Lozano.  Probabile anche l’esordio del nuovo centrocampista Diego Demme.

Orario non proprio favorevole per gli appassionati, onestamente mettere una gara alle 15, di martedì, in pieno orario lavorativo non è il massimo, ma la gara verrà trasmessa in diretta su Rai 2, e nonostante il Napoli stia andando male, l’attenzione non mancherà.

Il Napoli, giocherà tre gare consecutive al San Paolo, dinanzi un pubblico da riconquistare ed una classifica da migliorare. Dopo gli umbri, sabato ci sarà la Fiorentina, poi la Juventus, di Maurizio Sarri.